“Contadini” dal cuore d’oro: donano un frigorifero al reparto di dialisi di Palmi

I giovani della corporazione della Varia impegnati ancora una volta nel sociale

0
427

Parola d’ordine: donare.

Lo sanno bene i ragazzi della corporazione “Contadini” della Varia di Palmi che oggi hanno dato prova, ancora una volta, di quanto il loro cuore sia grande, soprattutto in momenti difficili come quello attuale, con un’emergenza sanitaria in corso.

Questa mattina due rappresentanti della corporazione, Santo Salerno e Giuseppe Barone, hanno donato al reparto di dialisi dell’ospedale di Palmi, un frigorifero utile per la conservazione ed il mantenimento di alcuni medicinali che servono per curare i pazienti dializzati.

Un gesto nobile che fa bene ai medici, ai pazienti ed alla comunità palmese tutta.

«La nostra corporazione si è da sempre contraddistinta per l’impegno nel sociale – dicono Giuseppe Barone e Santo Salerno – Oggi abbiamo ribadito la nostra vicinanza alla comunità. A seguito della nostra disponibilità a sostenere il presidio medico palmese, ci è stata fatta richiesta di un dispositivo per il mantenimento e la conservazione dei prodotti farmaceutici del reparto di dialisi, e prontamente abbiamo accolto questa richiesta. Abbiamo trovato il modo per contribuire in maniera attiva al bene comune, dal momento che la dialisi di Palmi è punto di riferimento nel nostro territorio. La nostra corporazione sarà sempre presente, qualora la comunità dovesse aver ancora bisogno».