Cittanova, inaugurato il Palasport del “M. Guerrisi’. Versace: «Impianto di ultima generazione al servizio della comunità scolastica e di tutto il territorio»

Il Sindaco ff della Città metropolitana ha tenuto a battesimo la nuova struttura polifunzionale insieme alle autorità scolastiche e cittadine.

0
71

«Oggi raccogliamo i frutti di lungo e complesso lavoro che parte da lontano nel quadro di un’attenta programmazione sul fronte dell’edilizia scolastica che la Città metropolitana ha condotto in questi anni con grande determinazione. Un altro risultato del lungo percorso intrapreso è questo bellissimo impianto che oggi con particolare emozione e orgoglio consegniamo alla scuola e a tutto il territorio metropolitano quale luogo di riferimento per la promozione e valorizzazione non solo dello sport ma anche delle iniziative culturali e sociali che esso potrà accogliere». 

È quanto affermato dal vicesindaco della Città metropolitana, Carmelo Versace, in occasione della cerimonia di inaugurazione del nuovo Palasport realizzato all’interno dell’area a verde di pertinenza del Liceo scientifico “Guerrisi” di Cittanova.

Alla manifestazione hanno preso parte, tra gli altri, il Dirigente del Settore Edilizia della Città Metropolitana Giuseppe Mezzatesta, la Dirigente Scolastica dell’Istituto “M. Guerrisi” Clelia Bruzzì ed il sindaco di Cittanova Francesco Cosentino.

«Non una semplice palestra ma un vero e proprio Palasport» ha rimarcato Versace che nel corso dell’evento ha anche consegnato alla dirigente scolastica del “Guerrisi” il contratto di acquisto, da parte dell’Ente di Palazzo Alvaro, di una macchina pulitrice professionale che verrà utilizzata per la cura dell’igiene e le attività di manutenzione ordinaria dell’impianto sportivo.

Il vicesindaco metropolitano ha inoltre ricordato che «questa è la struttura più importante realizzata fin qui dalla Città metropolitana. Un impianto polifunzionale di ultima generazione che questa comunità dovrà custodire e sfruttare pienamente per quelle che sono tutte le potenzialità. Per il “Guerrisi” è nuova opportunità di crescita nel quadro di un percorso che porterà questa brillante realtà scolastica del territorio a diventare presto un vero e proprio campus formativo di altissimo profilo».

Di «investimento importante da parte della Città metropolitana» ha poi parlato il dirigente Mezzatesta, «pari a oltre 1,5 milioni di euro stanziati interamente dal nostro Ente per la costruzione ex novo di questa bellissima struttura che, di fatto, diventa l’impianto sportivo scolastico più importante della provincia, in grado di contenere a pieno regime anche mille posti a sedere. Un Palasport che viene concesso non in uso esclusivo alla scuola proprio perché vogliamo che esso possa essere vissuto da tutto il territorio».