Di Certo al Ballottaggio, Trentinella presenta il ricorso e chiede il riconteggio

Netta l'affermazione di Giuseppe Ranuccio che ha doppiato gli altri candidati

Di Certo davanti alla sede elettorale
Di Certo davanti alla sede elettorale

Secondo i dati giunti dal comune di Palmi alla Prefettura sarà Mimma Di Certo a sfidare tra 15 giorni al Ballottaggio Giuseppe Ranuccio.

La candidata, sostenuta da “un’altra storia”, “Partecipazione popolare” e “Insieme possiamo” avrebbe ottenuto 1690 voti, 29 in più rispetto a Francesco Trentinella e 62 in più rispetto a Giuseppe Ippolito Armino.

Il condizionale è d’obbligo perchè sono state molte le contestazioni e per questo Francesco Trentinella ha deciso di presentare un ricorso per chiedere il riconteggio e la verifica di tutti i voti.

Il mattatore di questo turno elettorale è stato senza dubbio Giuseppe Ranuccio che ha staccato nettamente tutti gli avversari ricevendo dagli elettori 3642 preferenze.

Ha invece deluso Silvana Misale che è arrivata al quinto posto con 1470 voti. Si è fermato a 507 preferenze il candidato di Spazio Libero Aldo Trimboli.