HomeCulturaAll'Alaga la presentazione di "Gioia e le altre"

All’Alaga la presentazione di “Gioia e le altre”

Pubblicato il

GIOIA TAURO – Il tema della terza età e delle nuove formule per affrontarla è stato al centro organizzatodell’incontro che si è svolto venerdì scorso nella sede dell’Alaga a Gioia Tauro.

L’associazione gioiese ha ospitato Michelangelo Bartolo, autore del romanzo “Gioia e le altre”.

Bartolo è un angiologo romano, ideatore del programma dream della Comunità di Sant’Egidio, per la prevenzione ed il trattamento dell’Aids e della malnutrizione in Africa.

In Gioia e le altre, l’autore ha raccontato la storia di una donna che improvvisamente si trova a fare i conti con la vecchiaia e che invece di pesare sui figli o andare in una casa di riposo, decide di fare squadra con altre persone nella sua stessa situazione attraverso la coresidenza. Questa soluzione fa scaturire un’alleanza tra generazioni da cui nascono nuove energie e soluzioni originali per affrontare al meglio l’ultima fase della vita.

Dopo il saluto del presidente dell’Alaga Pasquale Macrì, l’autore è stato pungolato da una serie di domande di Nunzio Cordiano che gli hanno permesso di affrontare i temi del romanzo e alcuni episodi relativi ai suoi viaggi da volontario in Africa.

Bartolo ha parlato delle esperienze di co-housing tra anziani, una formula che in tutta Europa si è dimostrata positiva negli ultimi decenni e che solo adesso si sta imponendo anche nelle grandi città di Italia.

La presentazione del libro “Gioia e le altre” è una delle iniziativa culturali promosse dall’Alaga con l’obiettivo di allargare al massimo il raggio di azione dell’associazione che già da anni opera con ottimi risultati nel mondo del volontariato.

Ultimi Articoli

Palmi, la minoranza: “Necessaria trasparenza sul bilancio della Fondazione Varia”

I consiglieri, durante l'assise di sabato 20 luglio, hanno chiesto ancora una volta spiegazioni al sindaco e, non avendo ricevuto risposte di chiarimento, hanno abbandonato l'aula

Felici & Conflenti, dal 23 luglio la festa di comunità più grande della Calabria dedicata al patrimonio coreutico e musicale

Prime tre giornate tra natura, incontri e formazione. Ospiti di rilievo Mimmo Lucano, Vito Teti, Giuseppe Smorto e Massimiliano Capalbo

I Negramaro chiudono la tappa palmese dell’RDS Summer Festival 2024

Sul palco anche Irama. Piazza I Maggio piena per l'evento musicale

Incendio di Palmi, Arpacal installa un’altra centralina a Taurianova

Il sindaco Biasi ringrazia per la prontezza: «Siamo con i cittadini che chiedono trasparenza per trattare l’allarme senza generare inutili allarmismi»

Palmi, la minoranza: “Necessaria trasparenza sul bilancio della Fondazione Varia”

I consiglieri, durante l'assise di sabato 20 luglio, hanno chiesto ancora una volta spiegazioni al sindaco e, non avendo ricevuto risposte di chiarimento, hanno abbandonato l'aula

Felici & Conflenti, dal 23 luglio la festa di comunità più grande della Calabria dedicata al patrimonio coreutico e musicale

Prime tre giornate tra natura, incontri e formazione. Ospiti di rilievo Mimmo Lucano, Vito Teti, Giuseppe Smorto e Massimiliano Capalbo

I Negramaro chiudono la tappa palmese dell’RDS Summer Festival 2024

Sul palco anche Irama. Piazza I Maggio piena per l'evento musicale