HomeSocietàA Seminara rivive la storia con il Corteo che rievoca l'arrivo di...

A Seminara rivive la storia con il Corteo che rievoca l’arrivo di Carlo V

Pubblicato il

Torna l’atteso appuntamento con il Corte Storico di Seminara, la manifestazione che rievoca l’ingresso di Carlo V in città; la 18esima edizione si svolgerà questo pomeriggio a partire dalle 18:00.

«La manifestazione storica sarà la più grande di sempre e quest’anno vedrà la partecipazione di 300 personaggi, con una nutrita presenza dei ragazzi dei paesi limitrofi – ha dichiarato Giovanni Piccolo, sindaco di Seminara – I personaggi saranno divisi in diversi gruppi: archibugieri, artisti, sbandieratori, suonatori di tamburo, e molti si esibiranno durante e dopo il corteo».

Saranno presenti anche i ballerini della scuola OlimpiaAd Maiora di Palmi.

Oltre al grande numero di figuranti che lo renderà spettacolare, il corteo storico si impreziosirà della presenza di due figure di eccezione, che in maniera diversa, sapranno valorizzarlo: l’influencer Noemi Spinetti, proclamata da Vanity Fair rappresentante della nostra regione, e Gerardo Sacco, che con i suoi gioielli renderà ancora più verosimili gli abiti disegnati dalla costumista Renée Bruzzese.

Il Maestro orafo ha dichiarato «È la prima volta che i miei gioielli vanno in corteo; alcuni tra quelli che ho messo a disposizione sono stati indossati per un film con Mel Gibson, altri per un’opera teatrale con Katia Ricciarelli; ho fatto alcune modifiche, ma sono molto soddisfatto del lavoro. Sono onorato per la fiducia in me riposta e perché questi gioielli sembrano davvero fatti in quell’epoca storica».

Gerardo Sacco, ringraziato dal direttore artistico del corteo Giuseppe Emilio Bruzzese (presidente dell’Ass. Unicram) è stato premiato con una variopinta ceramica artistica realizzata dal Maestro Rocco Gattuso. Il maestro ha concluso il suo intervento, ricordando il suo 60mo anniversario di attività, con l’invito al pubblico presente «ad amare ciò che si fa».

Anche Noemi Spinetti, l’altra ospite della manifestazione, ha raccontato di come ha trasformato la sua passione per la Calabria in un lavoro: già durante la pandemia, mentre era residente a Londra, realizzava dei video per mostrare le differenze tra Italia e Regno Unito, ricevendo insulti per il suo accento marcato. Così ha deciso di raccontare la Calabria, una volta tornata in Italia, nel tour “Incalabriamoci”, che mostra attraverso brevi video ben settanta luoghi da visitare e quaranta esperienze diverse da vivere in Calabria.

Durante il corteo Noemi Spinetti realizzerà contenuti sullo spettacolare corteo che tutta Seminara – e non solo – sta attendendo e che saranno condivisi coi suoi circa 300mila followers.

Intanto sono stati resi noti i nomi di coloro che vestiranno i panni dei protagonisti del Corte: Christian Attisano sarà Carlo V, Elenora Piccolo e Nancy Riotto (votate rispettivamente dalla giuria popolare e dalla giuria tecnica) saranno le allegorie.

Ultimi Articoli

Il PCI di Polistena punta sulla giovane Scali

Mariacatena Scali è la nuova segretaria della sezione “Gramsci” del Partito Comunista Italiano di...

Incendio Poly2Oil, Ranuccio: «L’interrogazione di Furgiuele è frutto di strumentalizzazione politica»

Il sindaco di Palmi difende le scelte fatte nella fase dell'emergenza post incendio, coerenti con il Piano di protezione civile della città

Mare in Calabria, Goletta Verde: «Inquinato il 60% dei punti campionati»

I dati presentati questa mattina al Costa Viola Yacht Club di Palmi. La referente regionale di Legambiente: «Più della metà delle aree attenzionate è risultata compromessa»

Naufragio di Cutro, il gip emette sei avvisi di conclusione indagini

Risultano indagati quattro finanzieri e due militari della guardia costiera

L’Anpi “Talotta Gullace” ripropone la “Pastasciutta antifascista”

Rievocando la simpatica storia della pastasciutta preparata dalla famiglia Cervi, nel luglio del 1943,...

Reggio, Falcomatà: «Una settimana straordinaria grazie a Sky Sport»

Migliaia le presenze sul Lungomare, soprattutto di giovani. La soddisfazione del vertice della Città Metropolitana: «Calciomercato l’originale ha messo in vetrina le tante eccellenza della nostra terra»

Taurianova, concorso nazionale Gemelli Careri: giovedì la premiazione delle scuole

A 300 anni dalla morte dell’illustre viaggiatore, Taurianova lo ricorderà anche con altre iniziative in programma nell’anno di Capitale del Libro