HomeCronacaA Palmi il ricordo dei carabinieri Fava e Garofaolo, uccisi in un...

A Palmi il ricordo dei carabinieri Fava e Garofaolo, uccisi in un agguato

Pubblicato il

Nella notte del 18 gennaio 1994, durante un servizio esterno, in prossimità del km 420 della A-2 Salerno – Reggio Calabria, gli Appuntati Scelti Antonino Fava e Vincenzo Garofalo, effettivi all’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Palmi, insospettiti da un’auto, si avvicinarono per effettuare un controllo.

Fu allora che dalla vettura vennero sparati numerosi colpi di arma da fuoco all’indirizzo dei militari che furono feriti mortalmente. Le successive indagini consentirono di ricondurre l’agguato a una strategia criminale, propria delle cosche di ‘ndrangheta calabrese e di mafia siciliana, che negli anni ’90 fu particolarmente aggressiva nei confronti delle Istituzioni e dei loro rappresentanti.

Nella giornata odierna, nel 29° anniversario di quell’evento, i Carabinieri della Compagnia di Palmi, alla presenza del Prefetto, Dott. Massimo Mariani, del Questore, Dott. Bruno Megale, del Comandante Provinciale di Reggio Calabria, Col. Marco Guerrini, e dei familiari delle vittime, hanno ricordato i loro colleghi caduti nel vile attentato.

La commemorazione ha avuto inizio a Palmi, presso la Concattedrale, con la messa in suffragio dei militari caduti, officiata dal Vicario del Vescovo, Don Pino Varrà, per poi proseguire, con una deposizione di una corona d’alloro, presso l’area di sosta dell’autostrada prima dell’uscita di Scilla, ove fu perpetrato l’attentato e dove oggi si trova il monumento alla memoria dei 2 Carabinieri.

I militari e i familiari non hanno mancato, anche quest’anno, di far sentire la loro presenza, a testimonianza dell’inscindibile vincolo che lega nel tempo i militari in servizio, i commilitoni caduti nell’adempimento del dovere e le famiglie che hanno perso i loro cari.

Ultimi Articoli

L’OmiFer Palmi regola anche Roma al PalaSurace che si candida a fortino inespugnabile

La partita si è conclusa 24-21 per la squadra di coach Radici

Rende, Ikea annuncia l’apertura del primo “Plan&Order Point”

Il punto vendita aprirà nei prossimi mesi nel Centro Commerciale Metropolis

La Palmese gioca a tennis contro l’Africo: clamoroso 6-0 al “Lopresti”

Una vittoria schiacciante per la Palmese di mister Crucitti

Nascondeva droga nel cambio dell’auto: un arresto nel Vibonese

Rinvenute anche armi e munizioni nell'abitazione dell'indagato

Nascondeva droga nel cambio dell’auto: un arresto nel Vibonese

Rinvenute anche armi e munizioni nell'abitazione dell'indagato

Concluso volo d’emergenza da Reggio Calabria a Roma per un 44enne in pericolo di vita

L'uomo si trovava all'ospedale di Melito Porto Salvo

Maltempo, prevista settimana di freddo e gelo. Locali nevicate fin sul mare

Le previsioni meteo di questa settimana in cui le temperature saranno sensibilmente al di sotto della media stagionale