Valerioti: “I cittadini hanno premiato il lavoro dell’amministrazione Nicolaci”

L'intervista al sindaco Salvatore Valerioti il giorno dopo la vittoria delle elezioni comunali a Melicucco

“I cittadini hanno premiato il lavoro svolto dall’amministrazione Nicolaci e nonostante ci fossero tre liste a contendersi la vittoria ci hanno tributato il 51% dei consensi”. Con queste parole il neo sindaco di Melicucco Salvatore Valerioti ha analizzato al microfono di Inquietonotizie.it la vittoria di domenica scorsa della sua coalizione.

Il primo cittadino ha dichiarato inoltre di voler dare continuità all’azione amministrativa della giunta precedente. “La strada avviata – ha detto – è quella giusta, per i piccoli comuni i problemi sono tanti perché lo Stato taglia sempre le risorse. A Melicucco non abbiamo mai avuto grosse difficoltà a garantire i servizi ai cittadini. La prima questione che affronteremo è quella relativa al servizio idrico che è quello che soffre di più a livello comunale”.

Nei prossimi giorni Valerioti dovrà annunciare la composizione della sua Giunta in cui potrebbe entrare il suo predecessore, Francesco Nicolaci che è uno dei consiglieri comunali eletti.

“Non abbiamo ancora deciso niente. – ha detto sull’argomento Valerioti – Con massima tranquillità e trasparenza formeremo la giunta. Nicolaci si è messo in gioco candidandosi ed i cittadini di Melicucco l’hanno premiato. Valuterò tutto e se sarà il caso entrerà in Giunta. Non abbiamo nessun patto e nessun accordo fatto a priori”.

Il neo sindaco ha definito il clima della campagna elettorale appena trascorsa “positivo nonostante qualche attacco personale” e ha invitato gli altri candidati ed i consiglieri di opposizione a “lavorare insieme alla maggioranza e alla forze sane della società per rendere Melicucco sempre migliore”.

“Da parte mia – ha concluso Valerioti – la disponibilità é massima. Ringrazio i due candidati a sindaco per come abbiamo affrontato la campagna elettorale e per gli auguri che mi hanno formulato dopo l’elezione. La porta del comune è aperta a tutti i cittadini e continueremo su questa strada nel massimo spirito di collaborazione”.

L’intervista a Salvatore Valerioti