Tenta di investire un turista svizzero: arrestato un uomo a Rosarno

Si tratta di Alessandro Andreacchio, accusato di tentati omicidio e rapina

Alessandro Andreacchio

Ha un volto ed un nome l’uomo che ieri pomeriggio a Rosarno, intorno alle 14e30, ha tentato di uccidere, investendolo con la macchina, un turista di nazionalità svizzera precedentemente aggredito e malmenato in strada.

Si tratta di Alessandro Andreacchio, 32 anni di Rosarno, arrestato la notte scorsa su mandato emesso dal gip del Tribunale di Palmi con le accuse di tentato omicidio e tentata rapina.

British Scrivici Ape maia Dolce aroma

Ad incastrare Andreacchio sono state le immagini riprese dal turista svizzero con il cellulare; l’aggressore, poco prima di scagliarsi con la sua vittima, stava scaricando illecitamente dei rifiuti in un corso d’acqua. L’uomo lo ha notato e ripreso col cellulare.

Andreacchio, accortosi di essere stato ripreso, si è scagliato contro il povero turista, a cui ha prima cercato di sottrarre il cellulare e dopo sferrato diversi colpi. Si è poi messo a bordo della propria auto, investendolo

La vittima, che è riuscita comunque a riprendere in un video le fasi salienti dell’aggressione e dell’investimento, immagini poi rivelatesi utili ai fini investigativi, a seguito dell’impatto è stata trasportata in ospedale Gioia Tauro per le cure del caso, riportando gravi lesioni agli arti superiori. 

Il fermo, emesso dalla Procura della Repubblica all’esito del grave quadro indiziario delineatosi a carico dell’indagato, è stato eseguito dopo poche ore dall’evento tanto che l’arrestato, a formalità di rito espletate, è stato portato nel carcere di Reggio Calabria “Arghillà”, dove rimarrà sino alla convalida.

The studio wedding Lab
The studio wedding Lab
The studio wedding Lab
The studio wedding Lab