HomePoliticaTaurianova Capitale del libro 2024, Mattiani (Lega): «Risultato che rende onore alla...

Taurianova Capitale del libro 2024, Mattiani (Lega): «Risultato che rende onore alla Calabria tutta»

Pubblicato il

È ufficiale: Taurianova è la Capitale italiana del libro 2024.

Un progetto, quello della Città calabrese, «[…] premiato perché rappresenta, per una realtà piccola, la strada di una crescita o addirittura una rinascita attraverso la realizzazione di infrastrutture culturali, materiali, immateriali e valoriali, capaci di irradiare i propri effetti virtuosi anche sul territorio circostante”»

Un contesto storico e geografico, ritenuto «[…] occasione per generare un esempio di pedagogia di riscatto culturale, civile e sociale».

Queste le principali motivazioni con cui la giuria ha proposto, all’unanimità, Taurianova come Capitale italiana del libro per l’anno 2024.

Non sono tardate ad arrivare le congratulazioni del consigliere regionale Giuseppe Mattiani, da sempre attento alla valorizzazione degli aspetti culturali e tradizionali dei nostri territori:

«La designazione di Taurianova quale Capitale italiana del libro 2024 è un’ottima notizia per la Calabria intera e premia la lungimiranza e la competenza dell’amministrazione guidata da un bravissimo sindaco quale è Roy Biasi che, con il supporto di una squadra davvero all’altezza del compito, sta portando Taurianova a eccellere a livello nazionale. Questo, infatti, è un risultato figlio di una intelligente programmazione, di spiccate capacità amministrative e progettuali. Per questo vanno fatti i complimenti a chi oggi sta lavorando con grande impegno e con obiettivi davvero ambiziosi. Tengo a complimentarmi con l’assessore alla Cultura Maria Fedele che è riuscita in questi anni a fare un grande e meritorio lavoro».

E ancora sull’importanza del risultato raggiunto:

«Per come ho più volte ricordato, Taurianova Capitale italiana del libro 2024 non rappresenta soltanto un risultato che rende onore alla nostra cittadina pianigiana e a tutti i taurianovesi, ma inorgoglisce tutta la Calabria e può fungere da traino per tutte le città calabresi che in quanto a storia, cultura, tradizioni e bellezza non sono seconde a nessuno. Quindi è il momento delle celebrazioni e della soddisfazione, ma testa bassa e lavorare per far conoscere al mondo il nostro immenso patrimonio culturale. Noi come Regione Calabria siamo pronti alla sfida».

 Il Consigliere Regionale

Giuseppe Mattiani

Ultimi Articoli

Incendio Poly2Oil Palmi, presentata un’interpellanza parlamentare

Firmatario del documento è il deputato Domenico Furgiuele della Lega, che ha depositato l'atto il 19 luglio

A Laureana di Borrello prende il via la decima edizione di Calabria Evolutions

Il primo dei due consueti concerti è previsto per mercoledì 24 luglio in piazza Papa Giovanni Paolo II

Aeroporto di Reggio, elicottero dei Vigili del Fuoco si ribalta e va in fiamme. Salvi i piloti

L'incidente è avvenuto questo pomeriggio. Attualmente l'Areoporto è chiuso per la messa in sicurezza dell'area

Reggio, Falcomatà: «Una settimana straordinaria grazie a Sky Sport»

Migliaia le presenze sul Lungomare, soprattutto di giovani. La soddisfazione del vertice della Città Metropolitana: «Calciomercato l’originale ha messo in vetrina le tante eccellenza della nostra terra»

San Ferdinando, il sindaco Gaetano accoglie con favore le nuove opere nel Porto di  Gioia Tauro

Grande soddisfazione per il completamento di due opere  infrastrutturali all'interno del cluster portuale di Gioia Tauro

Ue, Denis Nesci: «La scelta su Von Der Leyen coerente con il risultato del 9 giugno»

L'europarlamentare di Fdi: «Il nostro paese è un interlocutore imprescindibile e necessario in ambito europeo»

Taurianova, Biasi: «Tolleranza zero contro i furti d’acqua»

Il sindaco avvisa i cittadini che sono iniziati controlli a tappeto in tutto il territorio per risalire a eventuali allacci irregolari