Sinopoli, i carabinieri arrestano un uomo per resistenza

Fedele Scarcella, 51 anni, dovrà scontare ai domiciliari la pena a 4 mesi

0
857
Fedele Scarcella

Un uomo di 51 anni, Fedele Scarcella, è stato arrestato a Sinopoli dai carabinieri della stazione, in esecuzione di un provvedimento del Tribunale di Palmi con cui si ordina l’espiazione della pena detentiva ai domiciliari, per un reato commesso nel 2008.

L’uomo dovrà scontare ai domiciliari la pena a 4 mesi di reclusione, poiché ritenuto responsabile del reato di resistenza a pubblico ufficiale in concorso, reato commesso nel 2008 a Sant’Eufemia d’Aspromonte.

Scarcella, al termine delle formalità di rito, è stato portato nella propria abitazione dove si trova in regime detenzione domiciliare.