Seminara, Arfuso ritira le dimissioni

Stasera a S. Anna le opposizioni incontrano i cittadini

Carmelo Arfuso
Carmelo Arfuso

Il sindaco di Seminara Carmelo Arfuso ha ritirato le dimissioni.

La decisione è stata formalizzata l’ultimo giorno utile ma non ha sorpreso nessuno.

il buon caffè della Piana il buon caffè della Piana il buon caffè della Piana Ape maia

Già da giorni a Seminara si sapeva che il primo cittadino aveva deciso di continuare la propria esperienza amministrativa.

Ora la maggioranza dovrà smaltire le scorie di una crisi amministrativa in cui non sono mancate le accuse anche gravi tra le parti.

Gli attacchi

E’ sufficiente ricordare che nella nota in cui Cannizzaro, Leto e Pasqua comunicavano lo scioglimento del gruppo di Forza Italia definivano le dimissioni di Arfuso una “tragicomica sceneggiata”.

Le accuse si sono trasformate nel silenzio totale durante l’ultima seduta del consiglio comunale.

La Giunta

Resta da capire quale sarà l’evoluzione del quadro politico e se la coalizione che sostiene Arfuso chiederà al primo cittadino di modificare l’assetto della Giunta.

Il vicesindaco Gaudioso e l’assessore Oliveri erano stati nominati poco prima delle dimissioni.

Opposizione in piazza

Le opposizioni hanno deciso di scendere in piazza questa sera nella frazione di S. Anna. I consiglieri incontreranno i cittadini e chiederanno al sindaco di fare chiarezza su tutto ciò che è accaduto in questi 20 giorni.

S. Anna non rappresentata

Il luogo scelto non è casuale. Con l’allontanamento di Antonio Casella dalla Giunta, la frazione di S. Anna non ha rappresentanti in aula e neanche in Giunta. Un’altra questione sul tavolo è quella della rappresentanza femminile. Con la nomina di Gaudioso e Oliveri il sindaco ha scelto di escludere le donne dai ruoli chiave dell’amministrazione.