HomeAltre NotizieScido, le liste a sostegno di Zampogna e Raco

Scido, le liste a sostegno di Zampogna e Raco

Pubblicato il

Scido è uno dei comuni chiamato a rinnovare il consiglio comunale il prossimo 26 maggio.

Il sindaco uscente Giuseppe Zampogna affronterà la candidata Maria Antonia Raco.

Candidato a sindaco Giuseppe Zampogna

Lista Nuovo orizzonte scidese

1 Pietro Paolo Germanò
2 Giuseppe Giacobbe
3 Biagio Ielati
4 Maria Francesca Ioculano
5 Annunziato Palumbo
6 Donatella Romeo
7 Maria Laura Scopelliti
8 Giovanna Settineri
9 Giuseppe Giovanni Tarsitani

Candidata a sindaco Maria Antonia Raco

Lista Uniti per Scido

1 Francesco Albertino
2 Antonio Condoleo
3 Gaetano Condoleo
4 Laura De Stefano
5 Andrea Mini
6 Maria Luisa Pellegrino
7 Luigi Roselli

Ultimi Articoli

Felici & Conflenti, dal 23 luglio la festa di comunità più grande della Calabria dedicata al patrimonio coreutico e musicale

Prime tre giornate tra natura, incontri e formazione. Ospiti di rilievo Mimmo Lucano, Vito Teti, Giuseppe Smorto e Massimiliano Capalbo

I Negramaro chiudono la tappa palmese dell’RDS Summer Festival 2024

Sul palco anche Irama. Piazza I Maggio piena per l'evento musicale

Incendio di Palmi, Arpacal installa un’altra centralina a Taurianova

Il sindaco Biasi ringrazia per la prontezza: «Siamo con i cittadini che chiedono trasparenza per trattare l’allarme senza generare inutili allarmismi»

Oppido, aumento della Tari. L’opposizione insorge in aula: «Inaccettabile la scelta dell’amministrazione»

Il consigliere Margherita Mazzeo critica anche la scelta di nomina di un assessore tecnico esterno

Felici & Conflenti, dal 23 luglio la festa di comunità più grande della Calabria dedicata al patrimonio coreutico e musicale

Prime tre giornate tra natura, incontri e formazione. Ospiti di rilievo Mimmo Lucano, Vito Teti, Giuseppe Smorto e Massimiliano Capalbo

I Negramaro chiudono la tappa palmese dell’RDS Summer Festival 2024

Sul palco anche Irama. Piazza I Maggio piena per l'evento musicale

Incendio di Palmi, Arpacal installa un’altra centralina a Taurianova

Il sindaco Biasi ringrazia per la prontezza: «Siamo con i cittadini che chiedono trasparenza per trattare l’allarme senza generare inutili allarmismi»