Rosarno: impiccati due cani. Denunciato un 48enne

0
1672

ROSARNO – Avrebbe ucciso due cani di razza impiccandoli. Per questo P. A. un 48enne di Rosarno, già gravato da altri precedenti penali, è stato denunciato per uccisione di animali.

Durante un controllo in contrada Testa dell’Acqua a Rosarno, i carabinieri della teneza di Rosarno, guidata dal tenente Anobile, insieme ai colleghi del Goc di Vibo, hanno trovato due cani attaccati ai tralicci in cemento di un impianto di kiwi.

“I militari dell’Arma – si legge in una nota diffusa dalla Compagnia di Gioia Tauro, guidata dal capitano Cinnirella – stanno adesso indagando per cercare di scandagliare le motivazioni che hanno portato all’insano gesto che tanto ha scosso le coscienze di chi si è trovato di fronte a questo triste spettacolo”.