Rizzo: «Sento vicina la Calabria degli onesti»

Giuseppe Rizzo

GIOIA TAURO (23 luglio 2011) – «Sento la Calabria onesta vicina e questo mi gratifica tantissimo. Sono qui perchè non ho paura, mi sento più forte. Da ieri ho avuto tante conferme e tante persone mi sono state vicine, è importante che intorno a questi episodi non ci sia indifferenza». Così Giuseppe Rizzo, segretario regionale della Uiltrasporti ha iniziato il suo intervento a poco più di 24 ore dal grave atto intimidatorio subito, alla conferenza stampa che si è tenuta nel salone “Nino Gullo” della Cgil a Gioia Tauro, indetta da tutte le sigle sindacali per esprimergli solidarietà e fare il punto della situazione sulla vertenza Mct.

Nonostante fosse visibilmente emozionato e provato, Rizzo ha deciso di partecipare alla conferenza stampa. «Oggi non celebriamo un funerale – ha detto Rizzo – Siamo qui per discutere di lavoro. E’ nostro compito cercare di migliorare il presente, salvaguardare il lavoro e far ripartire alla grande l’area Portuale».
All’incontro sono intervenuti Nino Calogero, Salvatore Larocca e Domenico Laganà della Cgil, Annibale Fiorenza e Nino Sigilli della Cisl, Giuseppe Rizzo della Uil e Carmelo Cozza del Sul.
Dopo aver espresso solidarietà a Rizzo, i sindacalisti hanno tracciato un bilancio sulla vertenza in corso con Mct per ciò che concerne i metodi di attuazione della cassa integrazione straordinaria. Nei giorni scorsi la trattativa, ha subito una frenata, solo dopo la convocazione di accese assemble dei lavoratori, il dialogo è ripartito.
I nodi che non si riescono a districare sono quelli inerenti i criteri di valutazione dei dipendenti.
I sindacati hanno ribadito la volontà di chiudere l’accordo e garantito che stanno lavorando per la salvaguardia di tutti i posti di lavoro, non solo dei dipendenti Mct ma anche di quelli delle ditte esterne.
Nei prossimi giorni si andrà alla stretta finale con l’azienda e ci sarà un nuovo incontro presso la Regione Calabria per discutere dello sviluppo dello scalo gioiese.
Lucio Rodinò

il buon caffè della Piana il buon caffè della Piana il buon caffè della Piana Ape maia