HomePoliticaRizziconi, Versace: «Il ponte di Drosi è finalmente realtà»

Rizziconi, Versace: «Il ponte di Drosi è finalmente realtà»

Pubblicato il

«È una bella giornata quella di oggi qui a Rizziconi che segna un nuovo risultato frutto della buona amministrazione che questo Ente sta conducendo con grande determinazione e impegno su tutti i fronti strategici dello sviluppo».

È quanto affermato dal Sindaco f.f della Città metropolitana, Carmelo Versace, a margine della riapertura del nuovo ponte di Contrada Drosi nel Comune di Rizziconi. L’infrastruttura crollata nel 2010 è rimasta pressoché ferma per quasi dieci anni, fino al 2018 quando l’amministrazione metropolitana guidata dal Sindaco Giuseppe Falcomatà, ha ripreso in mano il cantiere riavviando i lavori che oggi consentono di restituire alla comunità un’opera molto attesa e di fondamentale importanza per il comprensorio.

«Un plauso, in tal senso, a quanti hanno contribuito al raggiungimento di questo obiettivo – ha poi aggiunto Versace – in particolare agli uffici tecnici con in testa i dirigenti Foti prima e Benestare successivamente. Il ponte di Drosi di fatto libera dall’isolamento oltre duemila abitanti della zona consentendo alla comunità di Rizziconi di acquisire un’infrastruttura di importanza strategica per le comunicazioni dei cittadini e per le tante attività commerciali che insistono nell’area.

Anche questo cantiere rientrava tra gli obiettivi fissati nell’agenda di lavoro di questa amministrazione metropolitana ed è stato importante portarlo a compimento nei tempi prefissati dopo quasi dieci anni di silenzio e inerzia da parte delle classi dirigenti che si sono succedute in passato. Oggi il ponte è stato completamente rifatto e si presenta come un’opera più grande, più sicura e certamente più adeguata a quelle che sono le esigenze del territorio e del sistema di viabilità della zona.

Su questo delicato e strategico settore – ha evidenziato il rappresentante di Palazzo Alvaro –  la Metrocity sta compiendo un piccolo miracolo, riuscendo ad intervenire su tante opere viarie e infrastrutturali, a fronte delle esigue risorse di cui l’Ente dispone e che negli anni sono state letteralmente ridotte all’osso. E da qui a breve – ha poi concluso Versace – avvieremo anche i lavori, anch’essi piuttosto datati, della SP 33, una strada importante che ha bisogno di interventi straordinari».

Ultimi Articoli

Ospedale di Polistena, Profiti rassicura ma non si sbilancia

L’incontro istituzionale presso la sala consiliare del comune di Polistena per la presa d’atto...

Palmi, incontro tra sindaci: Ranuccio riceve il primo cittadino di Montlieu-la-Garde

Nicolas Morassutti, dopo essere stato in città nel 2018 per un'iniziativa di beneficenza, è tornato in vacanza

Alimenti senza certificazione in lidi e ristoranti: sanzioni per 25mila euro a Reggio

Sequestrati dai carabinieri oltre 400 kg di prodotti alimentari privi di tracciabilità e riscontrate in numerose attività gravi carenze igienico-sanitarie

Cittanova, gli studenti del liceo Guerrisi protagonisti della passeggiata lungo “Le vie dei poeti”

L'evento si svolgerà il 16 e 17 agosto a partire dalle 22

Palmi, incontro tra sindaci: Ranuccio riceve il primo cittadino di Montlieu-la-Garde

Nicolas Morassutti, dopo essere stato in città nel 2018 per un'iniziativa di beneficenza, è tornato in vacanza

Lo studio Architensions di New York dona un masterplan alla città di San Ferdinando

Lo studio Architensions, in collaborazione con l’Associazione Culturale Disìo e il Comune, ha progettato la nuova visione urbana per lo sviluppo di San Ferdinando

Politiche 2022, Occhiuto: «Se vince il centrodestra, rigassificatore a Gioia Tauro»

Le dichiarazioni del presidente Occhiuto a "Il Giornale"