HomeAltre NotizieRizziconi: In pieno giorno con un fucile di precisione, la Polizia arresta...

Rizziconi: In pieno giorno con un fucile di precisione, la Polizia arresta due ragazzi

Pubblicato il

Andrea Trapani

RIZZICONI (24 AGOSTO 2011) – I poliziotti della sezione investigativa del commissariato di Gioia Tauro, diretto da Francesco Rattà,  hanno arrestato stamattina due ventiduenni di Rizziconi, Andrea Trapani e Angelo Agostino, con l’accusa di detenzione e porto di un fucile di precisione con il numero di matricola cancellato.

I poliziotti durante un giro di perlustrazione in alcune campagne hanno incrociato i due ragazzi a bordo di un’Alfa Romeo. Trapani aveva tra le gambe un fucile. Gli agenti hanno immediatamente fermato e disarmato i due giovani. Gli uomini della polizia, oltre al fucile un Browning, con matricola punzonata, alimentato con tre cartucce nel serbatoio e una in canna, hanno trovato dodici cartucce cal.300 Winchester Magnum.

Angelo Agostino

Il fucile era dotato di un mirino olografico “DOC TER” che ne aumenta le potenzialità grazie al dispositivo di rilevamento intuitivo del bersaglio.

Trapani aveva precedenti di polizia per danneggiamento, ricettazione e porto abusivo di armi.

Del caso si occuperà il Sostituto Procuratore Francesco Ponzetta.
Gli esperti della Polizia Scientifica effettueranno specifici rilievi balistici per verificare  l’arma sequestrata sia stata utilizzata in qualche precedente circostanza.

Lucio Rodinò

Ultimi Articoli

Palmi, incontro tra sindaci: Ranuccio riceve il primo cittadino di Montlieu-la-Garde

Nicolas Morassutti, dopo essere stato in città nel 2018 per un'iniziativa di beneficenza, è tornato in vacanza

Alimenti senza certificazione in lidi e ristoranti: sanzioni per 25mila euro a Reggio

Sequestrati dai carabinieri oltre 400 kg di prodotti alimentari privi di tracciabilità e riscontrate in numerose attività gravi carenze igienico-sanitarie

Cittanova, gli studenti del liceo Guerrisi protagonisti della passeggiata lungo “Le vie dei poeti”

L'evento si svolgerà il 16 e 17 agosto a partire dalle 22

Violato il domicilio del consigliere Giancarlo Cannata

Spiacevole episodio per il consigliere di Polistena Futura Giancarlo Cannata. Qualche sera addietro ignoti...

Tra edilizia e arredamento, le case fanno ripartire l’economia

Si rimette in moto la macchina economica del nostro paese. E lo fa dopo...

Cashback: una formula vincente per l’e-commerce, ma non sostenibile per lo Stato

In questi giorni sono in pagamento gli ultimi rimborsi

Truffa all’UE, sequestrati beni per 163mila euro a una coppia del reggino

Avrebbero commesso reiterate condotte illecite volte al conseguimento di erogazioni pubbliche nel settore degli aiuti alle imprese agricole