HomeSocietàRinnovato il direttivo dell'Unione Giovani Commercialisti di Palmi

Rinnovato il direttivo dell’Unione Giovani Commercialisti di Palmi

Pubblicato il

L’Unione Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Palmi, riunitasi in Assemblea generale, ha rinnovato il Consiglio Direttivo per il triennio 2022/2025. Presidente è Rocco Romeo; vice Girolamo Napoli; segretario Lucia Ioculano; Tesoriere Luigi Salvadore; consiglieri Valentina Patamia, Giuseppe Bottiglieri e Giada Bruzzì. L’Assemblea ha inoltre, votato per il rinnovo del Collegio dei Probiviri, così composto: Pasquale Saccà, Pietro De Pasquale, Fabrizio Davì.   

Il rinnovo è avvenuto al margine del Convegno sul Decreto 231/01 organizzato dall’Unione di Palmi con la partecipazione dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Palmi, di Aiga, di Confindustria Giovani e con la presenza delle altre Unioni Calabresi. 

L’Unione sia a livello locale che nazionale si prefigge il compito di rinsaldare i legami di amicizia e di solidarietà tra i commercialisti e gli esperti contabili, studiare i problemi della categoria, facilitare l’avvio alla professione nonché prestare assistenza ai propri iscritti e ai tirocinanti. Sono attive sul territorio oltre 100 Unioni Locali per un totale di circa 10.000 soci aderenti. Ciascuna di esse ha una propria autonomia funzionale e rappresenta la realtà del rispettivo contesto economico locale. Tutte le Unioni operano con azioni e interventi coordinati per il perseguimento degli obiettivi comuni. I Giovani Unionisti rappresentano il presente ed il futuro della professione di Dottore Commercialista in linea con i processi di modernizzazione in atto nel Paese.   

I neonominati membri del Consiglio Direttivo intendono ringraziare tutti gli associati per la fiducia accordata e salutano con doverosa riconoscenza tutti i membri uscenti per l’opera svolta e per l’impegno profuso nel triennio appena concluso. In particolare, il Presidente Rocco Romeo a nome di tutto il Consiglio ha ringraziato per la fiducia e rivolto un pensiero al precedente Consiglio, rappresentato da Presidente uscente Pietro De Pasquale per il lavoro svolto nel triennio trascorso ed ha ringraziato Raffaele Loprete, Presidente dei Probiviri dell’Unione Nazionale Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili, per lo spirito di unione trasmesso e per l’ottimo lavoro svolto tutt’oggi in sede nazionale. 

A conclusione Il Nuovo Consiglio Direttivo ringrazia per il supporto anche l’intero Consiglio dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Palmi ed il Presidente Luciano Fedele, il quale ha salutato il nuovo consiglio a cui ha rivolto i migliori auguri di un sereno e proficuo mandato. Un ringraziamento per la vicinanza va anche ad Antonio Repaci, membro del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili per l’attenzione che ancora una volta ha rivolto nei confronti dei giovani iscritti.

Ultimi Articoli

Gioia Tauro, denunciati 5 minori per bullismo

La giovane vittima ha raccontato ai poliziotti i gravi episodi di violenza fisica e verbale subiti quotidianamente

Taurianova: aperto il cantiere per la scuola dell’Infanzia con fondi Pnrr. Biasi: «Cultura, istruzione e innovazione pilastri fondamentali»

L’assessore Crea: «Nuovi servizi per le giovani coppie che scelgono la nostra città»

Palmi, frana un tratto di strada longo la Provinciale Macello. Ranuccio: «Deviato abusivamente il deflusso delle acque piovane»

Nuovo cedimento nella notte scorsa dopo lo smottamento avvenuto tra domenica e lunedì. In corso accertamenti col drone

Operazione “Perseverant”, il Garante della Salute ringrazia il padre che ha denunciato

Esprimo particolare apprezzamento per l’operazione “Perseverant” coordinata dal Procuratore Emanuele Crescenti e dal Sostituto...

Anche a Melicucco il muro della memoria per le vittime del covid

Un muro bianco riempito di cuori rossi per ricordare chi, nel tristemente famoso periodo...

L’Arma dei carabinieri tra gli alunni della scuola primaria per dire insieme no al bullismo

I militari hanno incontrato gli studenti del "Marvasi-Vizzone" di Rosarno nell'ambito del progetto "Cultura della legalità"

Tesori archeologici nei fondali calabresi, il Ministero e l’INGV firmano una convenzione

Grazie all'accordo verranno condivisi studi dei contesti archeologici subacquei