Premi da applausi all’Oppido Cultura e Musica

L'importante manifestazione organizzata dal Kiwanis Club Palmi - Piana di Gioia Tauro col supporto del Comune di Oppido Mamertina

0
698

È stata una manifestazione ricca di premi e talenti l’IX^ edizione dell’Oppido Cultura e Musica organizzata dal Kiwanis Club Palmi – Piana di Gioia Tauro, con il patrocinio del Comune di Oppido Mamertina. La giovane disegnatrice rosarnese Martina Cannizzaro, appena 17 anni, si è aggiudicata “La pergamena d’oro” per la passione e l’abilità dimostrata nei suoi lavori espressivi attraverso l’uso accorto della simbologia. Un premio meritato «per la sua capacità di comunicare con il mondo attraverso il disegno, attraverso la sua arte» ha precisato Emmanuele Saccà, patron di una serata che ha visto assegnare molti riconoscimenti ad artisti e personaggi di cultura calabresi e non solo. Tra i premiati, infatti, l’attore Mimmo Crao (Gesù di Nazareth di Zeffirelli, 40 gradi all’ombra del lenzuolo e Yeti – il gigante del XX secolo) e l’Associazione Kryta di Cutro (cui una parte del cast formata da Giuseppe Gallella, Salvatore Macrí, Marzia Ruggieri, Isabella Belfiore ha eseguito un medley tratto dal musical Notre Dame de Paris). Ma spazio e premi anche per gli artisti Michele Arena (Premio per la musica – colonne sonore), Andrea Muratore (Premio per il cinema – regia), Domenico Randazzo (Premio per il teatro – attore), Coro Magnificat di Oppido Mamertina (Premio per la musica – canto), Marianna Spinelli (premiata per il suo lavoro di ricerca nell’ambito della storia antica), Pasquale Lentini (Premio per la creazione di mosaici) e Ivan Puglisi (Premio per la fotografia artistica). Infine, oltre al riconoscimento “Le Muse”, altri premi hanno arricchito la serata: è stato consegnato il premio “Kronos” alla già dirigente scolastica Antonietta Bonarrigo; il premio “Sirenetta” è andato alla giovanissima Serena Imbrogno di Cosenza, che con la sua voce ha saputo incantare il pubblico presente in sala, mentre un attestato di merito è stato consegnato all’Associazione Culturale Mutamenti di Crotone. L’evento – condotto da Emmanuele Saccà e Domiziana Pezzani – ha registrato gli interventi di saluto del presidente del Club Kiwanis Sabina Pezzano e per il comune di Oppido Mamertina dell’Assessora Teresa Caia.