Port Agency: il viceministro dei Trasporti Bellanova in visita a Gioia Tauro

0
90

Soddisfazione della Filt Cgil: il vice Ministro ai trasporti Angela Bellanova ha incontrato i segretari della  Filt Cgil per discutere sul futuro della Port Agency e lo sblocco dell’IMA per i lavoratori che di fatto sono senza risorse economiche da oltre 4 mesi. Immediata la disponibilità del Vice Ministro Bellanova che ha anche incontrato i lavoratori per ascoltare in prima persona quanto affrontato con il confronto tra Presidente dell’AdSP Amm. Agostinelli, la Senatrice Vono e la deputata Bossio. Tutti quindi impegnati per la difficile realizzazione dell’art. 17 della Lg. 84/94, un’agenzia che darebbe grandi opportunità per la gestione delle attività altalenanti che molto spesso il lavoro portuale produce.

Un grande ringraziamento ai lavoratori che con grande senso di responsabilità hanno dimostrato grande determinazione nei 10 giorni di Sit-In permanente, da evidenziare la correttezza degli uomini che se pur disperati hanno fortemente rispettato le regole, durante il colloquio con il vice Ministro hanno apprezzato l’impegno e lo sforzo che i rappresentanti politici presenti hanno descritto.

Adesso vigileremo per lo sblocco dell’Indennità spettante ai lavoratori ma cosa più importante per la costituzione dell’importante strumento qual è l’art. 17. I lavoratori insieme al sindacato Filt Cgil hanno deciso di continuare comunque il Sit In permanente, per dimostrare come solo il lavoro può essere di auspicio per il futuro delle proprie famiglie. La Filt Cgil coglie l’occasione della venuta del Vice Ministro per chiedere maggiore attenzione ed investimenti verso la realtà portuale di Gioia Tauro che se sostenuta politicamente può davvero creare le condizioni di sviluppo dell’intero meridione.