Politiche sociali e Welfare: un assessorato che lavora a tutto tondo

Palmi, l'assessore Alessia Avventuroso, insieme al sindaco Ranuccio, illustrano i servizi attivi, dimostrando attenzione verso le fasce più deboli

La tutela delle fasce più svantaggiate della cittadinanza è stata, sin dall’inizio del mandato, una delle priorità per l’Amministrazione Comunale. In quest’ambito, oltre ai contributi ed alle forme assistenziali previste dalla legge, il cui espletamento non è tuttavia scontato, molte sono state le iniziative messe in atto e le novità sul piano dell’assistenza da parte dell’Assessorato alle Politiche Sociali ed al Welfare.

Tra queste, grande rilevanza è ricoperta dall’assistenza specialistica fornita agli studenti diversamente abili delle scuole comunali, partita per la prima volta in assoluto, sin dal primo giorno del mese di Ottobre, e che si concluderà al termine dell’anno scolastico. Questa, che potrebbe apparire come una cosa ovvia, è stata tra i più importanti risultati ottenuti, perché ha permesso all’Ente di offrire un servizio di fondamentale importanza, in modo professionale e continuativo. In quest’ambito, l’Amministrazione si è impegnata ad attivare, anche in questo caso per la prima volta in assoluto, sin dall’inizio delle attività didattiche, tutti i servizi connessi, come la mensa, la fornitura dei libri di testo ed il trasporto.

Casa del Fanciullo
British il buon caffè della Piana Ape maia il buon caffè della Piana

Nell’ambito dell’erogazione dei contributi a sostegno delle famiglie e dei cittadini in difficoltà, l’Ente ha messo a disposizione somme importanti per garantire l’assistenza a circa 200 famiglie. I servizi erogati si differenziano in ordinari e straordinari, andando dagli ausili alimentari, fino al rimborso delle spese sanitarie.

Il segretariato sociale istruisce poi tutte le pratiche per garantire agli aventi diritto, sostegni come il bonus bebè, che garantisce un contributo economico per la maternità, il contributo per gli affidi familiari e la carta REI. Un contributo recepito dall’Ente presso il MIUR, ha poi consentito, mediante un progetto redatto dagli uffici competenti con il coinvolgimento anche delle scuole paritarie e di altri attori sociali, l’erogazione di servizi riservati all’infanzia (0 – 6 anni).

Di grande importanza è poi il contributo per il canone di locazione, che garantisce alle famiglie con un reddito basso, la possibilità di poter accedere ad una abitazione dignitosa, contribuendo anche a scoraggiare la pratica degli affitti irregolari. Tra gli ausili relativi alla casa rientrano infine i bonus per il pagamento delle utenze inerenti i servizi idrici, elettrici ed energetici in generale.

Grande rilievo è riservato ai servizi alla persona. L’elaborazione del progetto “Non più soli”, con il Servizio Civile Nazionale, ha visto il Comune assegnatario di 12 operatori, selezionati mediante un bando, e destinati al servizio di compagnia domiciliare nei confronti di nuclei familiari con soggetti portatori di handicap.

Grazie ad una convenzione stipulata con l’Associazione “Presenza”, l’erogazione di un contributo da parte dell’Ente, permette il servizio di trasporto dei diversamente abili. Un grande successo è stato poi riscontrato dal protocollo salute, che garantisce un ticket a tariffa agevolata per il trasporto a mezzo traghetto verso la Sicilia per le cure sanitarie. All’interno del palazzo Comunale è poi attivo lo sportello di mediazione familiare, a supporto delle donne vittime di stalking e non solo, gestito in collaborazione con l’Associazione “Filo Rosa”.

Importantissimo è poi il rapporto continuo e costante con il Tribunale dei Minori e con le forze dell’ordine, per la risoluzione di gravi problematiche sociali.

Oltre a quanto già realizzato ed in corso di svolgimento, molti e di grande importanza sono i progetti in fase di definizione e realizzazione, come il progetto “Flessibil…Mente – aggiungere vita agli anni”, che prevede la ginnastica dolce gratuita per anziani. L’Assessorato alle Politiche Sociali e del Welfare, attraverso gli uffici competenti, è poi al lavoro per la realizzazione di un servizio di distribuzione di alimenti freschi alle famiglie in difficoltà. Questo progetto, grazie alla creazione di una rete  tra le associazioni di volontariato e le attività commerciali del territorio, avrà il duplice beneficio di combattere lo spreco alimentare e di consentire una dieta più ricca, varia ed equilibrata, fornendo una alternativa ai cibi a lunga conservazione, distribuiti mediante le raccolte alimentari ordinarie.

Tutti i servizi erogati fanno del Comune di Palmi uno dei Comuni virtuosi e maggiormente attivi nell’ambito dell’assistenza e delle Politiche del Welfare. L’Amministrazione Comunale continua il proprio lavoro in favore delle fasce più deboli e dei soggetti più vulnerabili, facendone uno dei punti più importanti dell’agire quotidiano.

The studio wedding Lab
The studio wedding Lab
The studio wedding Lab
The studio wedding Lab