Pedà è il nuovo presidente del Cda delle Ferrovie della Calabria

0
593
Giuseppe Pedà
Giuseppe Pedà

Giuseppe Pedà
Giuseppe Pedà
CATANZARO – Giuseppe Pedà è il nuovo presidente del consiglio di amministrazione delle Ferrovie della Calabria.
L’imprenditore gioiese sedeva all’interno del cda dell’azienda dal marzo del 2012.

La nomina di Pedà rappresenta un premio per l’opera svolta all’interno dell’azienda di trasporto pubblico calabrese in uno dei suoi periodi più difficili.

Il coordinatore nazionale dei Giovani di Confcommercio ha lavorato, insieme al resto del cda, per salvare le Ferrovie della Calabria dal fallimento riuscendo a garantire all’azienda un equilibrio finanziario, praticando una attenta politica di contenimento dei costi e di taglio degli sprechi.

In questi trenta mesi le Fdc hanno lavorato all’ammodernamento dell’azienda e alla sua apertura verso gli utenti.

E’ stata programmata l’installazione sui mezzi di un sistema di certificazione del servizio satellitare ed è stato creato un comitato, a cui hanno partecipato associazioni di utenti e amministratori locali, che ha raccolto suggerimenti e proposte utili per migliorare orari e servizi.

Una delle novità riguarda anche il territorio pianigiano. A maggio è stato pubblicato un bando di gara finalizzato alla realizzazione del terminal bus della stazione di Gioia tauro e alla riqualificazione del punto di arrivo delle corse automobilistiche.

Pedà sostituisce Angelo Mautone.