Il Pd di Seminara presenta un “programma di rilancio” al sindaco

Il consigliere democrat Giovanni Piccolo propone tre interventi a tutela dei cittadini

0
1393
Il consigliere comunale Pd Giovanni Piccolo
Il consigliere comunale Pd Giovanni Piccolo

SEMINARA – Sono tre le proposte che il consigliere democrat di Seminara Giovanni Piccolo ha sottoposto all’attenzione del sindaco e del Consiglio tutto. Lo chiama “programma di rilancio”, e fa leva principalmente sulla necessità di evitare sprechi di denaro in un periodo difficile come questo, specie per i piccoli centri.

La prima proposta riguarda la modifica del regolamento sull’indennità ai responsabili di settore. «Si chiede – è scritto nella nota stampa diramata dal consigliere Piccolo – che venga ridotta l’indennità di responsabile di settore, di almeno la metà del corrispettivo percepito, in modo tale da permettere l’istituzione di un fondo sul sociale, e fare in modo che, attraverso diversi progetti, si possa andare incontro alle esigenze dei numerosi giovani disoccupati».

La seconda proposta tocca direttamente i cittadini. «È assolutamente disumano chiedere ai cittadini di saldare i tributi già esistenti, viste le gravi difficoltà economiche di ogni famiglia – prosegue la nota – Sui tributi chiediamo che venga trovato il modo per far rinvenire tali fatture periodicamente, con intervalli di massimo tre mesi, e di diluire gli arretrati».

Ed è la sicurezza il tema dell’ultima proposta del consigliere Giovanni Piccolo, che plaude alle numerose iniziative della maggioranza in favore dell’apertura di una nuova sede della caserma dei carabinieri.

«Crediamo che la presenza di una nuova caserma garantisca ai cittadini sicurezza e sia presidio di legalità. Per questo – conclude – chiediamo al Consiglio di impegnarsi affinché la città sia dotata di un impianto di video sorveglianza che garantisca maggiore tranquillità ai cittadini».