Palmi: strade al buio e cittadini in allarme

0
452

PALMI – Da qualche settimana alcuni quartieri periferici di Palmi si trovano al buio. Si tratta delle zone di Garanta e contrada Cisterna, due zone in aperta campagna, rimaste senza illuminazione pubblica per cause diverse.

La notizia è stata data oggi dalle pagine de Il Quotidiano della Calabria.

In contrada Cisterna, si apprende, il problema della mancanza di illuminazione pubblica è dovuto al fatto che il Comune di Palmi non ha ancora pagato le bollette della luce alla ditta che si occupa dell’illuminazione pubblica; il ritardo nell’approvazione del Bilancio di previsione 2011 ha infatti avuto ricadute negative anche su queste situazioni, ed ecco che zone periferiche si trovano da tempo al buio.

Diversa invece la situazione in contrada Garanta, dove da oltre due settimane gli abitanti vivono con il terrore che qualcuno forzi le abitazioni, per via delle strade totalmente al buio. Qui, però, la morosità del Comune nei confronti della ditta che gestisce l’illuminazione pubblica non ha nulla a che vedere.

Si tratta infatti di un guasto tecnico, che gli operai, recatisi sul posto in seguito a diverse segnalazioni giunte dall’Ufficio del cittadino, non sono riusciti ad identificare e che sta costringendo gli abitanti del quartiere a protestare di continuo, per ottenere la risoluzione del problema.

Gli abitanti di questi due quartieri non si sentono per nulla al sicuro e chiedono che si provveda al più presto alla risoluzione del problema.