Riapre al pubblico il cine teatro “Manfroce” di Palmi, dopo l’inaugurazione dello scorso 1 giugno, lo spettacolo del 4 giugno e le polemiche che in quei giorni si sono susseguite.

Riapre con un evento gratuito, la proiezione del film “Dolcemente complicate” di Angelo Frezza e Rosario Perix.

“Dolcemente complicate” è un film che parla di uno psicologo, Edmondo Giannini, sempre pronto ad ascoltare ed aiutare gli altri nonostante le difficoltà derivanti dalla separazione dalla moglie, avvenuta dopo 10 anni di matrimonio. La storia si sviluppa attraverso due linee: una che lungo la vita di Edmondo e l’altra lungo le vite delle donne che affrontano problematiche proprie del nostro tempo, durante le sedute dallo psicologo (Edmondo).

La proiezione al “Manfroce”, prevista per le ore 20:45, sarà preceduta da un incontro con uno dei registi, Angelo Frezza, intervistato da Michele Geria.