Palmi, spiagge piene di rifiuti dopo la notte di San Lorenzo. Ranuccio: «L’anno prossimo niente falò»

Questa mattina rifiuti ovunque

0
454

Questa mattina le spiagge libere di Palmi si sono risvegliate colme di rifiuti di ogni genere: bottiglie in vetro e plastica, cartoni della pizza, scarti di cibo e di frutta, tovaglioli, buste e molto altro.

La notte di San Lorenzo, infatti, non è stata solo un momento di divertimento e svago per i ragazzi che si sono ritrovati dinanzi ai falò a guardare le stelle cadenti nella notte di San Lorenzo, ma hanno messo in luce quanto ancora scarso sia il rispetto verso l’ambiente e quanto assente sia il senso civico, soprattutto tra i più giovani.

Infuriato, il sindaco di Palmi ha così commentato su Facebook: «Purtroppo in molti non sanno ancora comportarsi in maniera quantomeno civile. Quando l’autodisciplina non basta servono divieti e repressione. L’anno prossimo spiegamento massiccio di forze dell’ordine e niente falò! Mi spiace, ma tant’è».