Palmi: sequestrata una rete da pesca illegale

0
1574
rete da pesca
rete da pesca

PALMI – La Capitaneria di Porto ha sequestrato all’interno del porto di Taureana a Palmi una rete da pesca lunga circa 2700 metri.

La rete era nascosta in un telone di plastica all’interno di un contenitore. Il tipo di rete sequestrata è vietata a livello internazionale perchè particolarmente dannosa per il patrimonio ittico.

Il sequestro è stato effettuato dal servizio operativo della Capitaneria di porto di Gioia Tauro guidatio dal Sottotenente di Vascello Fabrizio Frascella, insiemee al personale della Delegazione di spiaggia di Palmi. All’operazione hanno partecpato anche i carabinieri della Compagnia di Palmi.

La mancanza della targhetta di riconoscimento ha impedito ai militari di accertare la proprietà della rete sequestrata. Le sanzioni per l’utilizzo di questo tipo di reti vanno da un minimo di 2 mila a un massimo di 12 mila euro.