Palmi, lotta ai “furbetti del sacchetto”

Sanzioni a chi abbandona rifiuti in strada e non rispetta i giorni di conferimento

Locride Ambiente e Polizia locale di Palmi, su invito dell’amministrazione comunale, ha dato inizio ai primi controlli del territorio per contrastare l’abbandono di rifiuti sul suolo pubblico.

L’obiettivo è quello di tutelare l’ambiente ed i cittadini che differenziano correttamente, sanzionando laddove possibile quanti pensano che le strade di Palmi siano discariche a cielo aperto.

“L’azione mira ad una maggiore responsabilizzazione rispetto alla sfida collettiva e civica di una gestione dei rifiuti e dei servizi che la nostra amministrazione mette in campo per restituire una qualità dell’ambiente e dell’igiene urbana migliori, il decoro e la bellezza a cui tutti i cittadini possono contribuire con “Palmi si differenzia” – recita una nota diramata dal sindaco – Il controllo riconosce chi contribuisce con virtuosità, ammonisce chi non rispetta le regole e le ambizioni del nostro vivere civile”

Da un primo monitoraggio del territorio si evidenziano ancora oggi delle forti criticità in via Vivaldi, via Silvestri Silva, via Paolo Savoia, via Papa Giovanni, via Rodi, zona Trodio, via San Francesco di Paola, via Letterio di Francia, via Basile, località Stazione, Rione Macello, via Pizi (Mercato coperto), Provinciale Palmi Tonnara, località Taureana, Lungomare Tonnara.

Qui è infatti una abitudine oramai diffusa abbandonare incontrollatamente i rifiuti sul suolo pubblico e non conferire i rifiuti nei giorni stabiliti.

“In un’ottica di salvaguardia del territorio e tutela dell’ambiente in cui viviamo ma anche di raggiungimento dell’obiettivo del 65% di differenziata in smaltimento, che si traduce in risparmio per Comune e cittadini, rinnoviamo quindi l’invito a differenziare e conferire correttamente come da calendario. In caso contrario si procederà con l’applicazione delle sanzioni – conclude la nota di Ranuccio –
L’abbandono dei rifiuti è un reato sanzionabile e soprattutto, una mancanza di rispetto per sé, per gli altri e per i luoghi in cui viviamo”.

The studio wedding Lab
The studio wedding Lab
The studio wedding Lab
The studio wedding Lab

p2man
p2man
p2man
p2man