HomeSocietàPalmi, la scuola dell'infanzia "Trodio" in festa per l'arrivo del piccolo Marco,...

Palmi, la scuola dell’infanzia “Trodio” in festa per l’arrivo del piccolo Marco, fuggito dalla guerra in Ucraina con la mamma

Pubblicato il

La nuova vita di Marco è iniziata questa mattina, quando ha iniziato a frequentare la Scuola dell’Infanzia dell’IC “San Francesco” di Palmi – plesso Trodio.

Accompagnato dalla mamma, Marco è stato accolto in un clima di festa dai suoi nuovi compagni e dalle insegnanti, che per dimostrargli la gioia di averlo tra loro, hanno ornato i locali della scuola con cartelloni di benvenuto, palloncini e disegni.

Marco è arrivato in Italia circa un mese fa insieme alla mamma, un avvocato di Leopoli; la guerra, la paura di finire sotto le bombe dei russi, hanno convinto la mamma di Marco a lasciare l’Ucraina per raggiungere la nonna materna che vive a Palmi da 22 anni. Il padre di Marco, avvocato anch’egli, è stato invece trattenuto a Leopoli.

Marco ha 3 anni e mezzo, non parla l’italiano ma capisce l’inglese, la lingua utilizzata dalle insegnanti per comunicare oggi con lui e la mamma.

Dopo un primo momento in cui è sembrato quasi disorientato in un ambiente nuovo, a lui sconosciuto, il piccolo ha vinto la timidezza ed ha socializzato e giocato con i suoi nuovi compagni, tutti felici del suo arrivo.

Non sono mancati momenti densi di emozione, soprattutto quando Marco, insieme ai compagni, alle maestre ed alla mamma, hanno ascoltato l’inno nazionale dell’Ucraina e recitato una preghiera per la pace… e neanche i momenti più buffi, quando le insegnanti gli hanno consegnato un sacchetto con delle cioccolate, che Marco ha stretto forte a sé ed ha guardato a lungo, desideroso di mangiarle tutte.

Domani Marco tornerà nella sua nuova scuola, la I sezione della scuola dell’Infanzia “Trodio”, certo di aver già trovato tanti nuovi amici.

Ultimi Articoli

Belvedere Marittimo, danneggiata da un incendio una proprietà del presidente Occhiuto

In un video diffuso sui social il presidente ne dà notizia

Disordini e paura dopo Palmese – Sambiase, i residenti del centro: «Chiediamo più tutele e rispetto»

Intanto la società neroverde condanna il gesto di un piccolo gruppo di tifosi

Porto, Agostinelli: «Il Corap restituisca la disponibilità delle aree ex Enel»

L’Autorità di Sistema portuale dei Mari Tirreno meridionale e Ionio ha invitato il Consorzio...

Scoperto in Calabria un tartufo da record: pesa oltre 800 grammi

Annuncia la scoperta Sassone Tartufi, azienda di eccellenza nella raccolta e lavorazione dei tartufi provenienti dall’Appennino Calabro – Lucano

Scoperto in Calabria un tartufo da record: pesa oltre 800 grammi

Annuncia la scoperta Sassone Tartufi, azienda di eccellenza nella raccolta e lavorazione dei tartufi provenienti dall’Appennino Calabro – Lucano

A Palmi il Villaggio della Salute: screening gratuiti in piazza per un grande evento di prevenzione

La manifestazione è in programma il prossimo 1 ottobre

Concorso “Francesco Sofia Alessio”, consegnati i premi alle scuole di Turianova

L’assessore Crea: «Grazie agli Istituti che hanno creduto nel messaggio»