Palmi, danneggiata un’auto della Polizia locale

Ieri pomeriggio sono stati tagliati gli pneumatici della vettura, in servizio alla Tonnara di Pali

Raid vandalico ieri pomeriggio alla Tonnara di Palmi, dove un’auto della Polizia Locale è stata danneggiata con il taglio degli pneumatici anteriori e posteriori.

L’auto si trovava in sosta vicino una nota struttura balneare, gli agenti erano in servizio a piedi per controllare le auto parcheggiate e per controllare le spiagge, quando qualcuno ha pensato di danneggiare la vettura, che è stata trasportata in officina per essere riparata.

Inquieto
Inquieto Inquieto Ape maia Inquieto

L’amministrazione comunale tutta condanna il grave gesto di delinquenza commesso ai danni del corpo di Polizia Locale di Palmi, rimarcando la gravità dell’accaduto, che non può e non deve essere derubricato ad un semplice atto di vandalismo. 

Il sindaco Giuseppe Ranuccio ha espresso il proprio pensiero e la propria vicinanza alla Polizia Locale: «Purtroppo, ancora una volta, siamo costretti a commentare e denunciare un grave episodio di delinquenza. Questa volta però, ad essere preso di mira non è stato un semplice arredo urbano, che pur con molta fatica stiamo installando in varie parti della città, ma l’accaduto è molto più grave, perché a fare le spese è un simbolo di legalità e controllo del territorio.

Nella giornata di ieri infatti, in località Tonnara, alcuni vigliacchi hanno preso di mira una delle volanti del corpo della Polizia Locale, impegnate come sempre a presidio del territorio e dei cittadini, forandone le gomme. Come Amministrazione Comunale, condanniamo con forza questo gesto ed esprimiamo la massima solidarietà al Comandante Francesco Managò ed all’intero corpo della Polizia Locale, eccellenza della nostra città, che ogni giorno si batte per il rispetto delle regole e la tutela della legalità».