Palmi, al via da stasera la decima edizione del Magna Graecia Teatro Festival

0
651

PALMI – sono quattro gli spettacoli del Magna Graecia Teatro Festival che verranno rappresentati a Palmi, al teatro all’aperto in località Motta, a partire dal questa sera.

Il Magna Graecia Teatro Festival, rassegna teatrale itinerante organizzata dall’Assessorato alla Cultura della Regione Calabria in tredici siti archeologici calabresi con la direzione artistica di Giorgio Albertazzi, toccherà anche Palmi con quattro rappresentazioni di prestigio.

Si parte questa sera, con il grande teatro classico nella rappresentazione della Medea tratta da Euripide e Seneca, diretta e interpretata da Caterina Costantini, con Lorenza Guerrieri e Riccardo Polizzy Carbonelli, che andrà in scena alle ore 21e15.

Il 28 luglio, sempre alle 21e15, andrà in scena la rilettura in chiave moderna dello stesso dramma classico: la Lunga Notte di Medea di Corrado Alvaro. Prodotta da Officine Jonike delle Arti e dal Teatro Primo di Reggio Calabria, lo spettacolo tratta la rivisitazione del mito di Medea ponendo l’accento sul dramma della condizione dello straniero, dell’incomunicabilità tra culture differenti, attraverso un’originale messa in scena che prevede l’incrocio del linguaggio del teatro tradizionale con installazioni video e musiche originali.

Come terza data palmese, lo spettacolo clou di questa decima edizione del Magna Graecia Teatro Festival, il Riccardo III di William Shakespeare diretto e interpretato da Massimo Ranieri con le musiche originali di Ennio Morricone. Il 20 agosto, alle ore 21.15, il teatro all’aperto in località Motta vedrà protagonista Massimo Ranieri nel ruolo di Riccardo III, il personaggio che al giorno d’oggi rappresenta al meglio certa parte del potere manovratore e al servizio del malvagio. Una rappresentazione coprodotta dal Magna Graecia Teatro Festival che rappresenta il fiore all’occhiello del teatro italiano.

Si chiude il 28 agosto quando il Teatro all’aperto in località Motta ospiterà, alle ore 21.15, il celebre duo comico Battaglia&Miseferi nello spettacolo Romanzo Mitologico, raccolta di citazioni letterarie classiche recitate con l’irresistibile charme dei due attori reggini che, a chiusura dello spettacolo, si impegneranno in un’esilarante interpretazione dei Bronzi di Riace.

Le quattro date del Magna Graecia Teatro Festival sono state presentate a palazzo San Nicola dal sindaco, Giovanni Barone, che ha inteso “ringraziare la Regione per l’impegno e per la vicinanza alla città. Le opere scelte per Palmi sono, eccetto quella del 28 agosto, tre grandi classici, tra le quali spicca La lunga notte di Medea di Corrado Alvaro, un autore della nostra terra”.