Omicidio di Soumayla Sacko, fermato Pontoriero

Il provvedimento disposto dalla procura nei confronti di Antonio Pontoriero prima ancora dei risultati dello stub

0
608
Soumayla Sacko

È stato sottoposto a fermo Antonio Pontoriero, il 43enne di San Calogero già indagato per l’omicidio di Soumayla Sacko, il 39enne del Mali ucciso sabato sera.

Era insieme a due connazionali e stava prendendo delle lamiere da una vecchia fornace abbandonata.

Il fermo è stato disposto dalla Procura ancora prima dell’esito dei risultati dello stub ed è stato eseguito dai carabinieri della Compagnia di Tropea.