HomeAltre NotizieIl piano strutturale al centro del dibattito del "laboratorio Palmi domani"

Il piano strutturale al centro del dibattito del “laboratorio Palmi domani”

Pubblicato il

I relatori all'incontro sul Psc

PALMI – Si chiama “Laboratorio Palmi domani” ed è un luogo di studio nato per proporre dibattiti ed incontri su temi importanti per lo sviluppo della città di Palmi.
Il primo appuntamento ha riguardato la redazione del Piano Strutturale Comunale (Psc), obiettivo strategico di questa amministrazione comunale, che sin dal suo insediamento lo ha  definito “lo strumento che rilancerà Palmi”. E che invece sembra essere impossibile da realizzare, perché fermo alla fase di valutazione del quadro conoscitivo.

Interessante la relazione dell’architetto Rocco Garipoli, che dopo aver ricordato quanto sia importante la partecipazione della cittadinanza nella fase di redazione del Psc, come previsto dalla legge urbanistica della Regione n°19 del 2002, andando indietro negli anni è risalito alla prima bozza di Psc, redatta da Nino Parisi, sindaco di Palmi nel 2004.

All’architetto Fulvio Nasso il compito di illustrare il cambiamento odierno nella redazione dei Piani strutturali, che devono per forza tenere conto delle esigenze della città e dei cittadini,  e quindi adattarsi ad un territorio.

A turno, i consiglieri comunali si sono espressi sulle difficoltà che hanno incontrato in questi quattro anni, ogni qual volta hanno provato a chiedere al sindaco lumi sul Psc. Hanno denunciato un comportamento di chiusura nei loro confronti, che ha portato al fallimento della redazione del Psc.

Viviana Minasi

Ultimi Articoli

La Parrocchia ponte tra generazioni nella 45ª Giornata nazionale per la vita

Per celebrare la 45ª Giornata nazionale per la vita la Parrocchia Santa Marina Vergine...

‘Ndrangheta, chiuse le indagini sulla prima “locale” romana: 67 a rischio processo

A capo del gruppo criminale ci sarebbero Antonio Carzo e Vincenzo Alvaro, appartenenti a storiche famiglie di 'ndrangheta di Cosoleto

Maxi sequestro da 45 mln di euro, i fratelli Berna negano ogni coinvolgimento

È quanto afferma in una nota l'avvocato Emilia Eva Giurato, difensore dei due imprenditori

Laureana, ancora chiuso il tratto di strada pedemontana

Da ormai più di un biennio la strada, realizzata di recente, che permetterebbe un alleggerimento del traffico sulla SGC, non è praticabile e non se ne conosce il motivo

‘Ndrangheta: Estorsioni, sequestri e riciclaggio. Arrestate 56 persone in tutta Italia

L'operazione di polizia a Vibo Valentia, Catanzaro, Reggio Calabria, Palermo, Avellino, Benevento, Parma, Milano, Cuneo, L’Aquila, Spoleto e Civitavecchia

Arresti ‘ndrangheta: i nomi dei soggetti coinvolti

Tra gli arrestati anche persone di Palmi, Taurianova, Barritteri di Seminara, Gioia Tauro e Polistena