La “Primavera delle Idee” di Italia Viva

All'incontro, promosso dal Coordinatore provinciale Gianmarco Oliveri, erano presenti l'Onorevole D'Alessandro, la senatrice Vono ed il consigliere regionale Anastasi

0
16

Si è svolto ieri, sulla piattaforma digitale Zoom, il secondo incontro per l’area metropolitana reggina di Primavera delle Idee, l’ormai nota campagna renziana di incontro e confronto tra dirigenza del partito, rappresentanti nelle Istituzioni e tesserati. Al centro del dibattito, il lavoro nel Mezzogiorno, con particolare attenzione alla posizione dei tirocinanti calabresi. All’incontro, fortemente voluto dal coordinatore provinciale Gianmarco Oliveri, hanno preso parte l’on. Camillo D’Alessandro, Vice Presidente della Commissione Lavoro alla Camera dei Deputati, la sen. Silvia Vono, Vice Presidente della Commissione Lavoro al Senato, e l’on. Marcello Anastasi, Consigliere della Regione Calabria, nonché una rappresentanza dei tirocinanti che hanno così avuto modo di dare voce al disagio che, ormai da tempo, vivono a causa di una posizione lavorativa precaria, con insufficienti, spesso inesistenti, riconoscimenti economici, lavorativi e di carriera.

A fronte delle problematiche sollevate, le istituzioni che hanno partecipato alla riunione si sono rese disponibili a successivi incontri, anche di persona con una delegazione di tirocinanti, per affrontare il problema passo dopo passo già dalla prossima settimana.

Siamo di fronte all’ennesima ingiustizia sociale della nostra bella e martoriata Calabria, ci sono persone che da anni percepiscono salari al di sotto della soglia di povertà, senza un minimo di garanzia per il futuro. Questa ingiustizia va affrontata in modo serio e deciso, dalla Regione in primis e dalle Istituzioni nazionali. Italia Viva è a piena disposizione dei tirocinanti calabresi: ci siamo presi una settimana di tempo per approfondire la questione, ognuno nelle proprie sedi di lavoro, e ci rivedremo con loro a inizio maggio per aggiornarli sui passaggi e le azioni che intendiamo porre in essere. Hanno la nostra massima attenzione e impegno. Ringrazio, infine, la Senatrice Silvia Vono, l’On. Camillo D’Alessandro e il Consigliere Regionale Marcello Anastasi per essere intervenuti, per la disponibilità e il pieno sostegno dimostrati.