HomeSportLa coppia Siclari-Romano vince la quarta tappa dell'Asi Padel Tour

La coppia Siclari-Romano vince la quarta tappa dell’Asi Padel Tour

Pubblicato il

Terminata la quinta tappa dell’ASI Padel Tour, andata in scena la scorsa domenica presso struttura “Globo padel arena Cittanova”.

Sono state complessivamente 50 le gare disputate in questa tappa, che hanno occupato l’intera giornata di domenica 23 aprile, per aggiudicarsi l’accesso alle finali regionale.
Il girone maschile “Avant”, ovvero, livello di ranking Asi categoria alta, si è concluso con la vittoria della coppia Luigi Romano, Umberto Siclari, già campioni e vice campioni ASI nella scorsa stagione, entrambi  istruttori di padel dei circoli “Sporting/CKC” e “Crucitti” che, dopo aver superato in semifinale la coppia di Locri composta da Faletti – Scali, in  uno «scontro ad altissima intensità tecnica», si è aggiudicata il primo posto del podio battendo la coppi locale Campisi – Pulicari.

Il girone “Smart”, categoria stimata secondo il Ranking Asi in un livello di gioco intermedio alto, è stato aggiudicato dalla coppia Crocitti – Grimaldi.
La categoria “Medium”, invece, è stata vinta dalla coppia dalla coppia composta dagli atleti Petrolo – Multari.

«In linea  con quanto ci eravamo prefissati, abbiamo voluto realizzare una manifestazione itinerante che potesse  per svolgere anche una funzione strategica di promozione del territorio e delle comunità Calabrese, coinvolgendo impianti sportivi localizzati in piccoli comuni ricchi di risorse paesaggistici, enogastronomiche e di risorse naturali. La tappa di Cittannova, infatti, grazie alla presenza di atleti provenienti dalle aree limitrofe della città è la conferma che lo sport può fungere come volano di sviluppo turistico e promozionale per il territorio – dichiara il presidente Fabio Gatto del Comitato Provinciale ASI Reggio Calabria.  
L’evento “Asi padel tour”, infatti, viene replicato con cadenza quasi settimanale sui più prestigiosi impianti sportivi di padel del territorio calabrese per poi concludersi il 27 e 28 maggio in un importante master regionale, organizzato a Reggio Calabria, con atleti finalisti delle singole tappe provenienti da tutta la Calabria ed oltre.

«L’obiettivo ultimo – spiega ancora il presidente del Comitato Provinciale Asi Reggio Calabria –è quello di consolidare in Calabria uno  degli eventi amatoriali più importanti nel panorama degli sport con la racchetta, utilizzando lo sport come volano di sviluppo turistico per attrarre flussi turistici destagionalizzati, mettere in mostra il territorio della Calabria e le nostre doti organizzative.

Conclusa la tappa di Cittanova di ASI Padel Tour già si scaldano i motori in vista del prossimo appuntamento della stagione, in calendario per lunedì 1 maggio 2023 presso l’impianto “Italica sport mountain village” di Santo Stefano in Aspromonte, occasione utile per trascorrere la giornata di festività nella stazione turistica della vicina Gambarie.  . Nei prossimi giorni, quindi, verranno  aperte le iscrizioni per partecipare alla seconda fase del circuito nel cui contesto saranno decretate le ulteriori coppie di atleti che avranno accesso alle finali Regionali e Interregionali.

Ultimi Articoli

Riscossione tributi a Taurianova, il Consiglio approva la svolta: servizio sperimentale per un anno a nuovo agente

l sindaco Biasi: «Equità, trasparenza, collaborazione dei cittadini per migliorare le attività»

S.Cristina: 12 ragazzi lanciano una raccolta fondi online per organizzare le manifestazioni estive

Il gruppo di giovani già lo scorso anno ha promosso eventi durante le serate di luglio e agosto

San Giorgio Morgeto, i Carabinieri forestali salvano cinque cuccioli di cane

I piccoli sono stati subito presi in cura dai militari ed affidati alle cure del canile di Oppido Mamertina

Quarta stagione consecutiva in casa OmiFer Franco Tigano Palmi per capitan Gitto

Dopo la conferma del timoniere Andrea Radici, umbro di Città di Castello, la OmiFer...

Quarta stagione consecutiva in casa OmiFer Franco Tigano Palmi per capitan Gitto

Dopo la conferma del timoniere Andrea Radici, umbro di Città di Castello, la OmiFer...

Ancora successi per lo sport palmese: le atlete della Kolbe conquistano due ori ai Campionati italiani di Ginnastica

Geta, Giorgia, Melania, Alice e Sofia hanno brillato durante la manifestazione a Genova

Il palmese Giovanni Saffioti dietro ai sogni di A della Cremonese

È uno dei tre preparatori atletici della squadra, voluto a inizio stagione dal presidente Dini e dal ds Giacchetta