HomeSocietàLa città si tinge di nero e verde per ricordare il Bantù

La città si tinge di nero e verde per ricordare il Bantù

Pubblicato il

Domenica scorsa la città di Palmi si colorava di nero verde, in un grande flash-mob organizzato dai Boys Palmi, ultras della città, iniziato alle ore 18.00. Nero e verde sono i colori della bandiera della Palmese, la squadra di calcio cittadina. Dai balconi risuonavano le note di alcune tra le più belle canzoni di Vasco Rossi. Tutto ciò per ricordare Giuseppe Filippone, per tutti “Bantu”, scomparso di recente a Roma, legato a Palmi, alla Palmese, amante di Vasco Rossi.

Tantissime fotografie che ritraevano Giuseppe da solo o insieme alla miriade di amici hanno riempito i social dei cittadini palmesi e non solo, accompagnati dai video nei quali scorreva in sottofondo la sua musica preferita, accompagnati da un hashtag diventato virale in pochissimo tempo: #bantuvive.

Ancora una volta questo simpatico ragazzo è riuscito a tenere tante persone unite come era solito fare; purtroppo questa volta non per festeggiare tra scherzi, schiamazzi, imitazioni, e risate, bensì per salutarlo un’ultima volta.

Bantu è venuto a mancare qualche giorno fa improvvisamente e soprattutto inaspettatamente.  È scomparso nella sua casa di Roma, città dove da qualche anno viveva e lavorava, lontano dagli affetti più cari, soprattutto dalla sua famiglia alla quale era legato profondamente, e degli amici di una vita.

Un ragazzo gioioso, buono, disponibile e solare, amante della musica, della compagnia, e soprattutto della sua Palmese, tanto da far parte del gruppo degli Ultras che ne seguono tutti gli spostamenti.

Un portatore insostituibile di allegria, indimenticabile per chiunque lo abbia conosciuto, o incrociato anche solo una volta nella propria vita. Tantissime le dimostrazioni di affetto giunte anche dalle città limitrofe perché in qualche modo in molti hanno voluto salutarlo insieme a noi.

Ultimi Articoli

Palmi, incontro tra sindaci: Ranuccio riceve il primo cittadino di Montlieu-la-Garde

Nicolas Morassutti, dopo essere stato in città nel 2018 per un'iniziativa di beneficenza, è tornato in vacanza

Alimenti senza certificazione in lidi e ristoranti: sanzioni per 25mila euro a Reggio

Sequestrati dai carabinieri oltre 400 kg di prodotti alimentari privi di tracciabilità e riscontrate in numerose attività gravi carenze igienico-sanitarie

Cittanova, gli studenti del liceo Guerrisi protagonisti della passeggiata lungo “Le vie dei poeti”

L'evento si svolgerà il 16 e 17 agosto a partire dalle 22

Violato il domicilio del consigliere Giancarlo Cannata

Spiacevole episodio per il consigliere di Polistena Futura Giancarlo Cannata. Qualche sera addietro ignoti...

La diocesi Oppido-Palmi celebra i 50 anni di sacerdozio del vescovo Milito

L'ordinazione presbiterale era avvenuta il 12 agosto 1972

L’A.N.P.I di Cinquefrondi si presenta con un libro

Per la prima uscita pubblica la sezione A.N.P.I. di Cinquefrondi ha scelto di presentare...

A Palmi un concerto in ricordo del maestro Carmelo Cannizzaro

Domani 12 agosto, in piazza I Maggio, lo spettacolo musicale del gruppo "Due Lyre e mezzo di Taranta"