HomeCronacaLa cassazione conferma le condanne per i Napoli

La cassazione conferma le condanne per i Napoli

Pubblicato il

La corte di Cassazione ha confermato questa mattina le condanne di ergastolo per Antonio Napoli e il nipote Francesco. Tredici anni e otto mesi sono stati invece inflitti al figlio di Antonio Napoli, Domenico.

I tre uomini sono stati giudicati per l’omicidio di Fabrizio Pioli, il giovane di Gioia Tauro rimasto impresso nella memoria di tutti per l’efferatezza con cui è stato ucciso il 23 febbraio del 2012 a Melicucco.

“Giustizia è stata fatta”, ha detto l’avvocato Annamaria Domanico, legale del padre di Fabrizio, Antonio Pioli, emozionata per il risultato ottenuto anche all’ultimo grado di giudizio.

A difendere la famiglia Napoli c’erano invece gli avvocati Franco Coppi, Giovanni Aricò, Giancarlo Pittelli e Marcella Belcastro.

Antonio Pioli, padre di Fabrizio, in rientro da Roma supportato dai suoi cari ha palesato la propria soddisfazione per l’esito della sentenza.

Certamente tutto questo non gli riporterà in vita il figlio, ma è proprio per lui che ha combattuto affinchè i suoi assassini potessero pagare per il male provocato.

Ultimi Articoli

Elezioni a Gioia Tauro: le dichiarazioni di Schiavone sull’apparentamento

Ad ormai una settimana dal voto, Rosario Schiavone rilascia una dichiarazione. Riportiamo fedelmente le...

Campionato mondale Para Standing Tennis, tra i partecipanti anche un palmese

Si tratta di Rocco Brando, 49 anni, che prenderà parte alla competizione che si svolgerà a Grugliasco dal 20 al 23 giugno

Autorità portuale, Pasquale Faraone nominato segretario generale

Il dirigente subentra ad Alessandro Guerri che ha lasciato l'incarico ricoperto dallo scorso gennaio

Il premio “Stefano Viola“ a Davide Possanzini: l’accoglienza di Falcomatà

Il sindaco: «Eroe di una Reggina da serie A, ci ricorda chi siamo stati e chi vogliamo tornare a essere»

Gioia Tauro: Minaccia di morte sui social da parte delle “Brigate Rosse”, identificato l’autore dai Carabinieri

I Carabinieri hanno identificato e deferito l'autore delle minacce di morte pubblicate sui social...

La vocalist Valentina Crudo torna a casa 10 mesi dopo l’incidente. «Sono viva per miracolo»

La 30enne di Rombiolo è rimasta coinvolta nello scontro frontale avvenuto il 20 agosto 2023 sulla super strada Jonio-Tirreno

Gioia, vendevano on line mezzi agricoli a prezzi vantaggiosi: denunciati tre soggetti per truffa aggravata

L'indagine della polizia è partita dal racconto di una donna che ha pagato 3e500 euro per l'acquisto di un trattore