HomePoliticaIn scena a Bergarè le eccellenze gastronomiche reggine

In scena a Bergarè le eccellenze gastronomiche reggine

Pubblicato il

Il sindaco metropolitano facente funzioni, Carmelo Versace, e l’assessora comunale alle Attività produttive, Angela Martino, hanno preso parte al secondo evento inserito nel vasto programma di Bergaré, la kermesse dedicata al Bergamotto immaginata e realizzata dalla Camera di Commercio nell’ambito dei 160 anni dalla sua fondazione.

All’interno della tensostruttura allestita nel piazzale Lido, gli amministratori locali, insieme al presidente dell’Ente camerale, Ninni Tramontana, al Questore, Bruno Megale, alla vice prefetto, Antonella Surace, al rettore dell’UniRc, Giuseppe Zimbalatti, ed a numerosi rappresentanti della società civile cittadina, hanno assistito alle performance dei 5 chef stellati calabresi Antonio Biafora, Luca Bruzzino, Luigi Lepore, Riccardo Sculli e Nino Rossi, impegnati a preparare altrettanti piatti a base di bergamotto di Reggio Calabria, protagonista indiscusso di un lungo weekend ricco di gusto, sapori e odori.

«È uno splendido momento di condivisione e partecipazione», ha commentato Versace aggiungendo: «È splendida la location preparata dalla Camera di Commercio, in collaborazione con il Comune, ed è altrettanto bello poter assistere alle preparazioni dei nostri 5 chef stellati».

Il sindaco metropolitano facente funzioni ha, quindi, sottolineato «l’alta valenza culturale di un evento che pone l’enogastronomia quale asset fondamentale per dare slancio all’economia di un territorio ricco di professionalità affermate nei maggiori contesti internazionali di settore».

Un passaggio, poi, lo ha riservato ai ragazzi ed alle ragazze dell’alberghiero di Locri e Villa San Giovanni, del Piria di Reggio Calabria ed alle aziende vinicole metropolitane che «evidenziano l’impegno profuso in un comparto chiave per lo sviluppo dell’intero comprensorio».

«La speranza – ha concluso Versace – è che Bergaré possa diventare un evento stabile e duraturo nel tempo, un momento in cui le nostre eccellenze possano continuare a mettersi in mostra sapendo di poter contare sul contributo della Città Metropolitana che, anche per questo motivo, lavorerà in stretta sinergia con la Camera di commercio».

Per l’assessora comunale alle Attività produttive, Angela Martino, Bergaré è «un’occasione importantissima per fare emergere l’unicità del bergamotto di Reggio Calabria».

«Abbiamo assistito – ha aggiunto – all’encomiabile impegno degli istituti scolastici della Città Metropolitana che hanno lavorato, praticamente in simbiosi, con le grandi maestranze del settore enogastronomico del territorio e con i 5 chef stellati calabresi».

«Ogni sforzo – ha concluso – è stato proiettato per esaltare le forze e le energie del re degli agrumi reggini, le sue incredibili potenzialità in termini di crescita, sviluppo e formazione per chi si applica nel mondo dell’agricoltura, della ristorazione e della sterminata produzione legata al bergamotto».

Ultimi Articoli

Massiva attività di estorsione e assenza di denunce: così la ‘ndrangheta si è presa il territorio

Le parole del procuratore capo di Catanzaro Gratteri, e del Prefetto Messina descrivono una realtà drammatica che inquina fortemente l'economia

Cittanova, al Gentile in scena “Ditegli sempre di sì” di Eduardo De Filippo

In scena martedì 31 gennaio per la XIX Stagione Teatrale

Facoltà di Medicina a Reggio Calabria, riunito il tavolo istituzionale per l’avvio del percorso

Presenti i rappresentanti della Città Metropolitana, del Comune, della Camera di Commercio, dell'Ordine dei Medici e dell'Università Mediterranea.

Nei guai l’ex dirigente della Regione Pasquale Anastasi. L’accusa è di traffico illecito di influenze

Ai domiciliari anche un altro dirigente della Regione, Rodolfo Bova

Facoltà di Medicina a Reggio Calabria, riunito il tavolo istituzionale per l’avvio del percorso

Presenti i rappresentanti della Città Metropolitana, del Comune, della Camera di Commercio, dell'Ordine dei Medici e dell'Università Mediterranea.

Palmi, lavori alla Tonnara non ancora conclusi: Sorbilli e Palmisano (FI) interrogano il sindaco

I consiglieri FI hanno rivolto al sindaco Ranuccio un'interrogazione a risposta scritta sulla causa del protrarsi dei lavori

Sanità, il Garante regionale della Salute in visita a Palazzo San Giorgio

Versace e Palmenta: «Ascolto delle istanze della comunità sia in cima all'agenda politica regionale»