Il Garante Marziale in visita alla scuola “L’Ape Maia”: «E’ la più bella che conosca»

Marziale ha a lungo giocato e scherzato con i bambini che lo hanno accolto tra canti e filastrocche

“La scuola più bella che abbia visitato è proprio questa, l’Ape Maia”.

Con queste parole il Garante regionale per l’Infanzia e l’Adolescenza, Antonio Marziale, ha salutato i bambini della scuola paritaria dell’infanzia “L’Ape Maia”, a cui ieri mattina ha fatto visita.

È stato accolto da canti, recite e filastrocche, in un clima di festa e di divertimento, reso ancora più speciale proprio dalla figura del Garante, che si è soffermato a lungo a chiacchierare e scherzare con i bambini.

Insieme hanno parlato di giochi e di sogni, quelli che i piccoli vorrebbero vedere un giorno realizzati.

Il Garante ha quindi ringraziato i responsabili della struttura, Lillo Galletta, Giada e Solidea Schipilliti, che permettono ogni giorno ai bambini di trascorrere giornate serene ed in compagnia di tanti amici. Un lavoro importante, svolto con grande impegno e professionalità.

Era presente all’incontro con Antonio Marziale anche il sindaco della città, Giuseppe Ranuccio, il quale ha evidenziato quanto sia importante una realtà quale è quella della scuola paritaria dell’infanzia “L’Ape Maia”, e quanto sia fondamentale il ruolo delle insegnanti, chiamate a prendersi cura dei bambini nella loro quotidianità.