HomeLavoroI dipendenti Mct protestano per ottenere le indennità dei corsi professionali

I dipendenti Mct protestano per ottenere le indennità dei corsi professionali

Pubblicato il

GIOIA TAURO – Non hanno digerito un’altra giornata di corsi, l’ennesima da circa dieci mesi, effettuata senza ricevere l’indennità prevista dall’accordo dello scorso luglio.

Per questo i lavoratori di Mct hanno deciso di alzarsi dai banchi e di sostare nei corridoi del Cefris, per protestare.

Secondo gli accordi, la frequenza dei corsi professionali avrebbe garantito ai lavoratori un’integrazione di 240 euro al mese alla cassa integrazione.

Dallo scorso agosto però questi fondi non sono stati erogati a eccezione di una sola mensilità a dicembre, pagata da Mct.

Le prime ore di protesta sono state caratterizzate da grande confusione. Le proposte si sono seguite in maniera veloce e allo stesso modo sono state bocciate. E’ stato valutata l’idea di un blocco stradale, quella di un presidio all’Autorità portuale e infine anche la possibilità di spostarsi alla Regione a Catanzaro.

Alla fine, grazie alla mediazione dei rappresentanti sindacali, i lavoratori hanno deciso di restare all’interno del Cefris per far proseguire pacificamente l’agitazione.

La delusione per i mancati pagamenti dell’indennità si somma alla paura per il proprio futuro. Tra pochi giorni infatti i sindacati incontreranno l’azienda per ridiscutere l’accordo dello scorso anno e capire quali siano le prospettive dello scalo gioiese.

Bisogna ora capire se quello di oggi è solo un segnale lanciato alla Regione da parte dei lavoratori o se l’agitazione proseguirà fino a quando le indennità non saranno pagate.

Lucio Rodinò

Ultimi Articoli

Ritrovato a Gioia Tauro un autocompattatore rubato a Polistena – VIDEO

I carabinieri lo hanno individuato nel corso di un controllo; furto risale ad agosto, quando sono stati rubati due mezzi dall'isola ecologica

“In viaggio: come e perché diventare destinazione attrattiva”. A San Ferdinando un dibattito pubblico

L'appuntamento è sabato 3 dicembre alle 16e30, nella sala del consiglio comunale

Reggio, domani la presentazione del Festival delle Migrazioni

La conferenza stampa si svolgerà a Palazzo Alvaro domani, 30 novembre, alle 12

‘Ndrangheta: giunto in Italia Mario Palamara, latitante catturato in Spagna

L'uomo è accusato di associazione per delinquere e traffico internazionale di stupefacente

A Gioia Tauro il convegno sulla gestione della crisi d’impresa dell’ODCEC di Palmi

«Il successo della normativa dipenderà anche da un cambio formativo di tutte le parti...

Palmi, il 26 novembre la tavola rotonda sulle eccellenze professionali femminili

Alle 17:00 nell'aula consiliare del Comune di Palmi

Gioia Tauro, gli ODCEC della provincia e il Tribunale di Palmi a convegno sulla crisi d’impresa

L'incontro è realizzato in collaborazione con l’ODCEC di Locri, di Reggio Calabria e SEAC