HomeCronacaGioia Tauro, è positiva al Covid ma va a passeggio in auto:...

Gioia Tauro, è positiva al Covid ma va a passeggio in auto: denunciata una donna

Pubblicato il

A Gioia Tauro, i Carabinieri, nell’ambito dei controlli volti a verificare il rispetto delle nuove disposizioni ministeriali sul possesso della “certificazione verde” e in ottemperanza anche alle disposizioni della Prefettura di Reggio Calabria, hanno attuato da inizio anno, un’attenta attività di controllo all’interno dei principali luoghi di aggregazione quali esercizi pubblici, con particolare riguardo a bar, ristoranti e palestre ma anche le stazioni degli autobus per verifiche sul possesso del green pass anche da parte degli utilizzatori dei mezzi di trasporto.

In tale quadro, oltre 2000 sono stati i soggetti controllati, nel cui ambito 11 sono state le sanzioni per il mancato possesso del green pass e 6 per la mancanza della mascherina all’interno dei locali.

Nel complesso, 180 sono stati invece gli esercizi pubblici controllati, soltanto in 2 dei quali sono state riscontrate violazioni alle normative vigenti in tema anti- Covid 19.

In ultimo, è stata denunciata in stato di libertà una persona che nonostante fosse positiva al coronavirus, è stata trovata alla guida del proprio veicolo anziché rispettare la quarantena all’interno della propria abitazione.

Un bilancio comunque tutto sommato positivo che denota almeno all’interno delle attività commerciali un sostanziale rispetto delle prescrizioni sinora in vigore.

Ultimi Articoli

Alla Sala Consiliare del Comune di Palmi la presentazione dell’ultimo libro del prof. Attilio Scarcella

Mostra d’arte e musica per celebrare la figura femminile

Palmi, la Metrocity investe sul Monte Sant’Elia: finanziato progetto di quasi 100mila euro

Versace e Ranuccio: «Riqualificazione ambientale e valorizzazione in chiave turistica»

Cittanova, un ricco cartellone di eventi per le festività natalizie

Numerosi gli eventi programmati dal comitato spontaneo "Cittanova in festa"

Porti, tasse d’ancoraggio ridotte a sostegno dei traffici portuali

L'obiettivo è di mantenere il primato nazionale di Gioia Tauro nel settore del transhipment. 

Eseguito un mandato di arresto europeo in Grecia per un 32enne ricercato nel Reggino

L'uomo è accusato anche di tentato omicidio nei confronti di un 59enne di Melito Porto Salvo

Uccisero in carcere un educatore, adesso uno degli imputati vuole patteggiare

Si tratta di Vittorio Foschini, coinvolto nell'inchiesta di 'ndrangheta "Wall Street"