Gioia Tauro: ai domiciliari Antonio Stanganelli

A Melicuccà arrestato Domenico Ottinà

0
3839

GIOIA TAURO – Antonio Stanganelli, 34 anni, già noto alle forze di polizia per il reato di associazione per delinquere di stampo mafioso, è stato arrestato oggi a Gioia Tauro dai Carabinieri.

L’uomo è considerato elemento di spicco della cosca dei Molè.

L’arresto è avvenuto in esecuzione dell’ordine di detenzione domiciliare, emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Reggio Calabria.

Stanganelli deve espiare una pena residua di 5 mesi e 16 giorni di reclusione nella propria abitazione.

le altre operazioni

A Melicuccà i Carabinieri hanno arrestato Domenico Ottinà di anni 44, già noto alle forze di polizia, per il reato di sottrazione o danneggiamento di cose sottoposte a sequestro, in esecuzione al provvedimento di espiazione di pena detentiva in regime domiciliare, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Palmi.

Dovrà espiare una pena di 9 mesi.