Discarica “La Zingara”, la minoranza di Palmi chiede al sindaco una nuova assemblea

Sarà presentata un'interpellanza per avere spiegazioni sulle scelte fatte dal primo cittadino in merito al sito in questione

0
25

È ancora la discarica di contrada La Zingara di Melicuccà il centro del dibattito politico a Palmi.

Ieri mattina tutti i consiglieri di opposizione hanno chiesto al Presidente del Consiglio comunale di Palmi di indire una nuova assemblea, straordinaria e urgente, sulla questione della discarica in costruzione alla Zingara di Melicuccà.

«Nell’occasione – si legge nel documento firmato dai consiglieri di minoranza – con interpellanza chiederemo al Sindaco di spiegare alla Città il suo incredibile comportamento, irrispettoso delle scelte e dei deliberati del Consiglio del 5 marzo scorso; e con una mozione solleciteremo l’affidamento a esperti qualificati di uno studio sulle possibili interferenze fra la costruzione della discarica e la sorgente Vina».