HomeCronacaControlli dei Carabinieri nella Piana: trovate mille piantine di marijuana

Controlli dei Carabinieri nella Piana: trovate mille piantine di marijuana

Pubblicato il

Continuano incessantemente i controlli dei Carabinieri sulla Piana di gioia Tauro al fine di contrastare le varie forme di illegalità connesse con la coltivazione di marijuana.

L’attenzione dei Carabinieri si è focalizzata proprio sul Comune di Gioia Tauro oltre che su Delianuova e Serrata in uno sforzo, coordinato e sinergico tra le componenti dell’organizzazione territoriale e lo Squadrone Eliportato Cacciatori Calabria.

La finalità di questi servizi a largo raggio è duplice: da un lato reprimere le varie forme di illegalità diffusa che producono notevoli profilli illeciti e che non si esclude possano essere collegate alla ‘ndrangheta, dall’altro prevenire e preservare la sicurezza e la salute della nostra comunità.

Nello specifico, a Delianuova i militari locale Stazione hanno individuato, in un terreno di libero accesso, una coltivazione di circa 150 piante da circa 2 metri l’una, verosimilmente di cannabis indica. In questa circostanza, dopo il prelevamento di alcuni esemplari per il campionamento, l’illecita piantagione è stata totalmente distrutta su disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Palmi.

Simile operazione è stata svolta dai Carabinieri della Stazione di Serrata e di Galatro che hanno scoperto una piantagione di canapa in una zona di aperta campagna in località Prateria. A seguito di numerosi servizi di osservazione, la piantagione, composta da circa 350 piante, è stata campionata e distrutta.

Anche a Gioia Tauro si è proceduto al sequestro di una piantagione da circa 500 piante di cannabis. Sono ancora in atto gli accertamenti per verificare il contenuto di THC.

Tali servizi sono solo una parte di una più ampia strategia adottata dall’Arma sulla Piana di Gioia Tauro dei Carabinieri volta al contrasto della coltivazione e poi della successiva vendita di marijuana illegale.

Ultimi Articoli

Una comunità che attende il suo Pastore: intervista a don Domenico Caruso, aspettando il nuovo Vescovo

Il 10 dicembre don Giuseppe Alberti inizierà il suo ministero nella Diocesi di Oppido-Palmi

Parlare ai più giovani della cultura del rispetto per costruire un futuro senza violenza

Il Lions Club di Palmi, presieduto da Domenico Barone, ha promosso una conferenza che si è svolta nell'auditorium dell'Istituto Superiore "Pizi" di Palmi

Palmi, don Sofrà incontra Papa Bergoglio che benedice la miniatura della Santa Famiglia

L'opera è stata realizzata a mano dall'artista seminarese Annamaria Calarco e impreziosita con decorazioni dell'orafo Michele Russo

Ospedale di Polistena, il consigliere Mattiani all’inaugrazione della nuova stanza ludica

Mattiani oggi all'inaugurazione dell’umanizzazione pittorica e della stanza ludica realizzata dai Nasi Rossi con il Cuore grazie al progetto “Sorrisi in Corsia"

Frode fiscale, sequestro di beni per 40 milioni a due imprenditori ritenuti vicini alle famiglie Molè e Piromalli

Le indagini avrebbero disvelato un articolato sistema di frode fiscale, realizzata nel settore del commercio di prodotti petroliferi

Taurianova, botte e insulti alla moglie anche davanti ai figli: divieto di avvicinamento per un uomo

La donna si è rivolta ai carabinieri dopo l'ennesimo episodio di violenza

Assolto in Appello l’imprenditore gioiese Alfonso Annunziata

Era accusato di associazione mafiosa. Assolti anche i membri della sua famiglia