HomeAmbienteCinquefrondi spinge per la mobilità elettrica

Cinquefrondi spinge per la mobilità elettrica

Pubblicato il

Installate su viale Rimembranze due colonnine per la ricarica di autovetture elettriche nelle adiacenze della villetta, già piazza Marconi, aperte e disponibili, delimitate da strisce verdi che ne indicano l’area di sosta per usufruire del servizio.

“L’Amministrazione Comunale di Cinquefrondi inizia il percorso green–tecnologico, il primo passo è l’installazione delle colonne elettriche aperte a tutti” riferiscono dall’amministrazione comunale per rendere “Cinquefrondi sempre più all’avanguardia ed al passo con i tempi” informando altresì dell’ottenimento di altri ulteriori finanziamenti per diverse realizzazioni quali la pista ciclabile, l’installazione delle cosiddette panchine intelligenti ed altre opere di rigenerazione urbana e verde.

Un passo ulteriore per implementare la linea green già intrapresa con i circa “duecento alberi piantati negli ultimi mesi ed alla costituzione della Comunità energetica che presto prenderà forma”.

Un modo per spingere e favorire la mobilità elettrica attraverso “la costruzione di una rete di infrastrutture di ricarica per i veicoli elettrici diffusa sul territorio” attraverso l’installazione di questi due punti di ricarica di facile utilizzo la cui messa in funzione dovrebbe avvenire a breve.

Ultimi Articoli

Volley, Omifer Palmi vince in splendida rimonta su Aversa

Massima la soddisfazione espressa da mister Radici

Maltempo nel Catanzarese, salvi due giovani travolti in auto da un torrente in piena

Uno dei due giovani stava per annegare, ma l'amico che era insieme a lui è riuscito a salvarlo

“Forme e Colori” a Gioia Tauro: esposte anche le opere degli studenti del “Pizi” di Palmi

Le opere degli studenti hanno dato un grande contributo alla buona riuscita dell’evento

“Cuore Prometeus”: le iniziative di beneficenza dell’Associazione palmese

Donazioni alla scuola De Zerbi – Milone e al G.O.M. di Reggio Calabria

San Ferdinando, l’associazione Disìo dona 50 nuovi alberi al Comune per rendere ancora più verde la città

Nei giorni scorsi sono stati piantumati i 50 alberi donati dall’associazione culturale Disìo

Rigassificatore a Gioia Tauro, CMDT: «Non un’opera strategica ma solo un’idea sciagurata»

Il Coordinamento dei Movimenti per la Difesa del Territorio insorge contro il progetto del rigassificatore a Gioia Tauro

Gioia Tauro, entra nel vivo il progetto di raccolta differenziata porta a porta

Prosegue il progetto “Differenziamo con Gioia” promosso dall’Amministrazione comunale di Gioia Tauro guidata dal...