Armi a Gioia: imponente operazione dei carabinieri in via Pozzillo

armi in via pozzilloGIOIA TAURO – I carabinieri della compagnia di Gioia Tauro, guidati dal capitano Francesco Cinnirella, all’alba di oggi hanno trovato armi e munizioni nascoste in alcuni casolari di campagna in via Pozzillo a Gioia Tauro. Si tratta di una delle operazioni più importanti di sempre considerato che i militari hanno scovato un fucile a pompa, quattro mitragliatori (due a carica laterale e due ak 47), quattro pistole, tre revolver e pià di 1700 proiettili.
armi via pozzilloGli uomini del capitano Cinnirella hanno allargato le perquisizioni anche alle contrade limitrofe.
Gli inquirenti hanno avviato le indagini per verificare se le armi ritrovate siano state utilizzate per azioni criminali della zona.
Una delle ipotesi più probabili è che le armi siano state nascoste in quei terreni da una delle famiglie di ndrangheta gioiesi.
Lucio Rodinò