HomeCronacaCorruzione in atti giudiziari, condannato a 6 anni l'avvocato Armando Veneto

Corruzione in atti giudiziari, condannato a 6 anni l’avvocato Armando Veneto

Pubblicato il

Termina con una condanna a 6 anni di reclusione in primo grado il processo che vede coinvolto l’avvocato penalista ed ex parlamentare Armando Veneto accusato di corruzione in atti giudiziari aggravata dalle modalità mafiose e concorso esterno in associazione mafiosa.

Il collegio difensivo dell’avvocato Armando Veneto è composto dagli avvocati Gianfranco Giunta, Antonio Cavo e Clara Veneto.

Il processo è scaturito dall’inchiesta istruita dalla Dda di Catanzaro che ha ipotizzato una corruzione in atti giudiziari per favorire la scarcerazione di tre esponenti di spicco della cosca Bellocco: Rocco e Domenico Bellocco e Gaetano Gallo che, secondo la Procura di Catanzaro, avrebbero versato 40mila euro ciascuno per un totale di 120mila euro al magistrato Giancarlo Giusti, morto suicida nel marzo del 2015 e all’epoca dei fatti componente del collegio del Tribunale del Riesame di Reggio Calabria, chiamato a giudicare sulle ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip del Tribunale di Reggio Calabria il 10 agosto del 2009

Le condanne

Armando Veneto: 6 anni di reclusionne;

Domenico Bellocco: 6 anni di reclusione;

Vincenzo Albanese: 2 anni di reclusione;

Giuseppe Consiglio: 6 anni di reclusione;

Rosario Marcellino: 4 anni di reclusione.

Ultimi Articoli

Avviati lavori nella tratta Palmi-Taureana, Sorbilli e Palmisano: «Estremamente soddisfatti»

La nota dei Consiglieri Sorbilli e Palmisano sull'avvio dei lavori di messa in sicurezza della tratta Palmi-Taureana

Alla Sala Consiliare del Comune di Palmi la presentazione dell’ultimo libro del prof. Attilio Scarcella

Mostra d’arte e musica per celebrare la figura femminile

Palmi, la Metrocity investe sul Monte Sant’Elia: finanziato progetto di quasi 100mila euro

Versace e Ranuccio: «Riqualificazione ambientale e valorizzazione in chiave turistica»

Porti, tasse d’ancoraggio ridotte a sostegno dei traffici portuali

L'obiettivo è di mantenere il primato nazionale di Gioia Tauro nel settore del transhipment. 

Eseguito un mandato di arresto europeo in Grecia per un 32enne ricercato nel Reggino

L'uomo è accusato anche di tentato omicidio nei confronti di un 59enne di Melito Porto Salvo

Uccisero in carcere un educatore, adesso uno degli imputati vuole patteggiare

Si tratta di Vittorio Foschini, coinvolto nell'inchiesta di 'ndrangheta "Wall Street"