HomeAltre NotizieContinua lo sciopero dei trasportatori

Continua lo sciopero dei trasportatori

Pubblicato il

GIOIA TAURO  Sono intenzionati a scioperare ad oltranza i trasportatori che dalle 11 di ieri sera stanno bloccando il traffico autostradale dei mezzi pesanti agli svincoli di Gioia Tauro e Rosarno.

Le code alle colonnine di benzina, i supermercati che iniziano a svuotarsi e i relativi disagi, sono l’obiettivo dei manifestanti che, disperati, chiedono che le cose cambino, battendosi su alcuni punti in particolare.

Se nella manifestazione di alcuni mesi fa avevano ottenuto per legge i costi minimi sotto i quali non scendere per poter rientrare con le spese, si rendono conto adesso, «che non si tratta di costi reali», ha detto Tommaso Alessi responsabile Fiap Trasporto Unito.

«Non ci stiamo dentro con le spese – ha aggiunto – e speriamo che all’incontro previsto per mercoledì prossimo a Roma tra le categorie degli autotrasporti e i rappresentanti del Governo, si ottenga qualcosa di concreto».

C’è poi il problema del gasolio, prima di tutto per il costo arrivato alle stelle e poi per il relativo recupero della parte di accise direttamente in fattura, e incentivi per acquisti collettivi.

A ciò si aggiunge, così come ha spiegato Girolamo Giovinazzo, coordinatore Trasporto Unito, «il problema dei pagamenti in tempi certi e la certezza del credito».

In pratica ciò che chiedono è che lo Stato controlli che le aziende committenti paghino a 30 giorni, «e non a 60 o a 120 così come purtroppo siamo abituati».

Sono tante insomma le motivazioni che hanno spinto al blocco che si protrarrà fino al prossimo venerdì, ma sempre nel caso in cui si ottenga qualcosa.

«Altrimenti procederemo a oltranza, – hanno detto di comune accordo – e lo faremo finchè le cose non cambieranno. In questo modo non possiamo mantenere la famiglia e continuando a lavorare ci andiamo solo a perdere. Meglio chiudere tutto».

Nel frattempo carabinieri e polizia continuano a monitorare la situazione, e i protestanti non accennano ad alcun movimento. I trenta camion parcheggiati intorno alla rotatoria rimarranno fermi li almeno per altri quattro giorni in attesa di novità.

Eva Saltalamacchia

Ultimi Articoli

Gioia Tauro, denunciati 5 minori per bullismo

La giovane vittima ha raccontato ai poliziotti i gravi episodi di violenza fisica e verbale subiti quotidianamente

Taurianova: aperto il cantiere per la scuola dell’Infanzia con fondi Pnrr. Biasi: «Cultura, istruzione e innovazione pilastri fondamentali»

L’assessore Crea: «Nuovi servizi per le giovani coppie che scelgono la nostra città»

Palmi, frana un tratto di strada longo la Provinciale Macello. Ranuccio: «Deviato abusivamente il deflusso delle acque piovane»

Nuovo cedimento nella notte scorsa dopo lo smottamento avvenuto tra domenica e lunedì. In corso accertamenti col drone

Operazione “Perseverant”, il Garante della Salute ringrazia il padre che ha denunciato

Esprimo particolare apprezzamento per l’operazione “Perseverant” coordinata dal Procuratore Emanuele Crescenti e dal Sostituto...

Taurianova, in arrivo fondi Pnrr per aderire alla Piattaforma digitale nazionale

L’assessore Monteleone: «Maggiore sicurezza nel trattamento dei dati significa migliorare trasparenza nella gestione dei fondi e democrazia dei cittadini»

Nesci (Fdi) su accordo di coesione: «La Calabria viaggi spedita verso le riforme che la rendono competitiva»

L'eurodeputato di Fratelli d'Italia commenta la firma di questa mattina al porto di Gioia Tauro, alla presenza del presidente del Consiglio

Consegnata la Jeep Renegade messa in palio da Coop Master 3.0 con il concorso “Insegui i tuoi premi”

Grande entusiasmo per la vincita del premio finale del concorso organizzato dalla rete di supermercati COOP Master 3.0 della Calabria