HomeCronacaVolo d'urgenza da Lamezia a Napoli: salvata la vita a un neonato...

Volo d’urgenza da Lamezia a Napoli: salvata la vita a un neonato di 10 giorni

Pubblicato il

Un bambino di appena 10 giorni in imminente pericolo di vita è stato trasportato oggi con un volo d’urgenza dell’Aeronautica Militare da Lamezia Terme e Napoli.

Il volo salva-vita, operato con un Falcon 900 del 31° Stormo dell’Aeronautica Militare, è stato disposto, su richiesta della Prefettura di Catanzaro, dalla Sala Situazioni di Vertice del Comando della Squadra Aerea dell’Aeronautica Militare che ha tra i vari compiti anche quello di coordinare questo genere di attività a favore della popolazione civile su tutto il territorio nazionale.

Decollato dall’aeroporto militare di Ciampino, sede del 31° Stormo, il Falcon 900 ha quindi raggiunto l’aeroporto di Lamezia Terme.

Qui – spiega l’Aeronautica Militare – ha imbarcato il piccolo paziente, la mamma e l’equipe medica per poi ripartire per Napoli dove, una volta atterrato, il bimbo è stato poi trasportato in ambulanza all’Ospedale “Vincenzo Monaldi” – AOS dei Colli di Napoli.

Ultimi Articoli

Incendio Poly2Oil, il Pd Palmi critico nei confronti di Furgiuele

«Strumentale e sterile la nota stampa con cui si tenta di mettere in cattiva luce la gestione dell'emergenza da parte del sindaco»

Comitato di gestione Autorità portuale, Polimeni subentra a Guerrieri

La formalizzazione del nuovo desinato in rappresentanza del comune gioiese, in occasione della prossima riunione si terrà il prossimo 31 luglio

Il PCI di Polistena punta sulla giovane Scali

Mariacatena Scali è la nuova segretaria della sezione “Gramsci” del Partito Comunista Italiano di...

Incendio Poly2Oil, Ranuccio: «L’interrogazione di Furgiuele è frutto di strumentalizzazione politica»

Il sindaco di Palmi difende le scelte fatte nella fase dell'emergenza post incendio, coerenti con il Piano di protezione civile della città

Aeroporto di Reggio, elicottero dei Vigili del Fuoco si ribalta e va in fiamme. Salvi i piloti

L'incidente è avvenuto questo pomeriggio. Attualmente l'Areoporto è chiuso per la messa in sicurezza dell'area

Controlli della Polizia nella Piana, 11 denunce e sanzioni per 15mila euro

Particolare attenzione è stata prestata ai veicoli in transito nelle zone della movida