Spaccio di stupefacenti, arrestato un palmese

Il 35enne fermato dalla Polizia nascondeva 50 grammi circa di cocaina e canapa indiana

Un uomo di 35 anni, di Palmi, è stato arrestato dagli agenti della Polizia di Stato di Gioia Tauro durante un controllo avvenuto a bordo dell’auto su cui questi viaggiava.

S. S., queste le iniziali dell’arrestato, stava percorrendo la Strada Statale 18 quando gli agenti lo hanno fermato perché insospettiti dal comportamento che l’uomo ha avuto vedendoli.

Inquieto
Inquieto Inquieto Ape maia Inquieto

Una volta fermatosi all’alt, il palmese ha dovuto acconsentire  che venisse effettuata la perquisizione della vettura, nella quale gli agenti di polizia hanno trovato una piccola borsa contenente 23 involucri di cellophane con all’interno della sostanza stupefacente.

Gli involucri contenevano cocaina e canapa indiana, il cui peso totale era di 38,49 grammi.

Le attività di perquisizione si sono poi estese nell’abitazione dell’uomo, a Palmi, dove sono stati trovati ulteriori 9,62 grammi di canapa indiana, e in un congelatore non funzionante, un bilancino di precisione, banconote per una somma pari a 195 euro ed un rotolo di cellophane.

L’uomo è stato arrestato in flagranza di reato e si trova ai domiciliari.

8