Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti, l’U.Di.Con. presente

0
90

Nonostante la “Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti” sia passata, l’U.Di.Con vuole sostenere l’iniziativa promossa dallo Europe Direct di Reggio Calabria in partenariato con altre realtà come Fare Eco e Differenziamoci.

Nasce così, il progetto MappaR3, una mappa interattiva per promuovere le realtà che si occupano di recupero, riparazione e riutilizzo presenti nel territorio della Città di Reggio Calabria.

«L’obiettivo è quello di accrescere nella popolazione reggina, in modo particolare nei giovani, il grado di consapevolezza degli impatti negativi che determinati modelli di vita e sistemi di produzione provocano attraverso uno sfruttamento irresponsabile delle risorse naturali e inquinamento ambientale – scrive Nico Iamundo, Commissario Regionale di U. Di. Con. Calabria – È un’occasione per cercare di sensibilizzare sull’ambiente, bene fondamentale che va assolutamente tutelato. L’ obiettivo principale è anche, quello di motivare i cittadini alla raccolta differenziata, educare ad evitare gli sprechi. Da qui il nome al progetto MappaR3. Come? Facendo conoscere, mappando, le realtà locali che si occupano appunto di riciclo, riparazione e riutilizzo».

 Attraverso la pagina web http://europedirect.reggiocal.it/mappar3/ che vi invitiamo a visitare, ogni cittadino attraverso la compilazione di un semplice forum potrà segnalare:

– catene virtuose di condivisione;

– centri di riparazione per gli oggetti danneggiati;

– distributori di acqua potabile (fontane pubbliche, case dell’acqua);

– attività commerciali e produttori locali che donano eccedenze alimentari;

– operatori dell’usato (svuota cantine, mercatini dell’usato, ecc.),

– laboratori di riuso e riciclo creativo.

«Occasioni come queste sono utili alla comunità per tramandare ai nostri figli un mondo più pulito», conclude Iamundo.